Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su
Corte di Cassazione 30/01/2012

Patente - Guida senza patente - Reiterazione nel biennio - Natura - Circostanza aggravante e non ipotesi autonoma di resto

(Cass. Pen., Sez. IV, 30 gennaio 2012, n. 3566)

La previsione di cui all’art. 116, comma tredicesimo ultima parte, c.d.s., configura una circostanza aggravante e non un’ipotesi autonoma di reato, con la conseguenza che il giudice deve procedere al giudizio di comparazione e, nel caso di ritenuta equivalenza delle attenuanti - o anche di prevalenza - deve applicare la sola pena pecuniaria stabilita per l’ipotesi semplice, laddove, solo nel caso di ritenuta subvalenza delle attenuanti, o di mancato riconoscimento delle stesse, deve applicare la pena prevista per l’ipotesi aggravata. (Cass. Pen., sez. IV, 30 gebbaio 2012, n. 3566) - [RIV-1211P1032] Art. 116...




>Leggi il testo della sentenza

Lunedì, 30 Gennaio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK