Sabato 22 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 22/02/2013

Incidenti stradali, guidava ubriaco il responsabile della morte dell'agente

Si sono svolti ieri i funerali di Nicola Palladino, il poliziotto morto lo scorso weekend in un incidente stradale. Intanto si scopre che chi guidava l'altra vettura aveva bevuto

Si sono svolti ieri (21 febbraio) i funerali di Nicola Palladino, l'agente della squadra mobile morto lo scorso weekend in un incidente stradale in viale Romagna angolo via Beato Angelico.

Secondo quanto riporta il Corriere, il guidatore dell'auto che uccise il poliziotto era ubriaco (aveva un tasso alcolemico di 2.20, quattro volte superiore alla norma). Si tratta di un cittadino peruviano di 26 anni, Diego C., regolare e incensurato, che sembra viaggiasse a 100 chilometri l'ora e, anche se aveva la precedenza, correva a una velocità folle. Alcune immagini mostrano che quando l'agente ha visto che l'auto gli veniva addosso ha cercato di sterzare per evitarla.

Per l'uomo si configura un procedimento per omicidio colposo. Intanto gli sono state sequestrate la patente e l'auto su disposizione del giudice.

 

da milanotoday.it

Venerdì, 22 Febbraio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK