Giovedì 21 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Accesso alla professione di trasportatore su strada di persone

di Franco Medri* e Maurizio Piraino*
Foto di repertorio dalla rete

Per quanto concerne l’accesso alla professione di trasportatore su strada di persone, con la circolare n. 2/2011 – prot. n. 26214 – del 2 dicembre 2011 (punto A. INTRODUZIONE), il Ministero delle Infrastrut­ture e dei Trasporti (Dipartimento per i Trasporti, la Navigazione ed i Sistemi Informativi e Statistici Dire­zione Generale per il Trasporto Stradale e per l'Intermodalità Divisione 2) ha reso noto quanto segue:
«Dal 4 dicembre 2011 sarà applicato il regolamento (CE) n. 1071/2009 del Parlamento europeo e del Consiglio del 21 ottobre 2009, che stabilisce norme comuni sulle condizioni da rispettare per eserci­tare l'attività di trasportatore su strada e abroga la Direttiva 96/26/CE del Consiglio.
Lo scrivente Dipartimento, con proprio Decreto dirigenziale prot. n. RD/291/11 del 25.11.2011 (pubbli­cato in Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana n. 277 del 28-11-2011), ha dettato disposizioni tecniche di prima applicazione del citato Regolamento (CE) n. 1071/2009.
Al fine di rendere possibile l’applicazione della nuova normativa comunitaria, e considerata la data di applicazione, si ritiene necessario fornire alcune prime istruzioni pur nelle more dell’adozione di tutti i prov­vedimenti e le norme attuativi occorrenti.
..

 

> Leggi l'articolo

 

da Il Centauro n. 162

 

 

Venerdì, 08 Febbraio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK