Lunedì 27 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Depenalizzazione - Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - Verbale - Notificato all’autore materiale dell’infrazione - Indicazione del giorno, ora e località - Omissione - Invalidità - Configurabilità - Inserimento di tali dati nel verbale separatamente notificato al proprietario dell’autovettura - Sanatoria - Esclusione

(Cass. Civ., sez. II, 8 giugno 2010, n. 13733)

In tema di circolazione stradale, è invalido, perché non sufficientemente specifico, il verbale notificato all’autore materiale dell’infrazione che contenga il solo riferimento alla violazione commessa ed al tipo e alla targa del veicolo, ma che sia assolutamente privo di qualsiasi indicazione con riguardo al giorno, all’ora e alla località nei quali la detta violazione è avvenuta, come richiesto dall’art, 383 del d.p.r. 16 dicembre 1992, n. 49 (regolamento di esecuzione e di attuazione del codice della strada), dovendosi escludere una sanatoria di detta invalidità per il fatto che il verbale separatamente notificato al proprietario dell’autovettura, in qualità di responsabile in solido, rechi detti elementi.

 

Martedì, 08 Giugno 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK