Martedì 23 Luglio 2024
area riservata
ASAPS.it su

Carta di circolazione - Veicoli adibiti a servizio pubblico di trasporto di persone - Previsione che la carta di circolazione possa essere sostituita da fotocopia autenticata e sottoscritta dal proprietario - Omessa estensione di detta facoltà a tutti i veicoli delle Aziende pubbliche fornitrici di servizi essenziali come definiti dall’art. 1 della legge 12 giugno 1990, n. 146 - Questione di illegittimità parziale

(Corte Costituzionale, 23 luglio 2010, n. 280)

E’ illegittimo costituzionalmente, in riferimento agli artt. 3 e 41 cost., l’art. 180, comma 4, c.s., come integrato dall’articolo 3, comma 17, del D.L. 27 giugno 2003, n. 151 (Modifiche ed integrazioni al codice della strada), conv. con modif. nella L. 1° agosto 2003, n. 214, nella parte in cui non estende a tutti i veicoli delle aziende fornitrici di servizi pubblici essenziali, ai sensi dell’art. 1 della L. n. 146 del 1990, la facoltà di tenere a bordo dei veicoli, in luogo dell’originale, una fotocopia della carta di circolazione, autenticata dal proprietario del veicolo, con sottoscrizione del medesimo.

Venerdì, 23 Luglio 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK