Martedì 20 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Gli incidenti in autostrada nel mese di dicembre 2012
Netto calo del  numero delle vittime:  12 rispetto alle 29 dello stesso mese del 2011 - 58,6%
In lieve diminuzione anche gli incidenti -1,4% e i feriti - 2,6% 

Foto Blaco - Archivio Asaps

 

 

(ASAPS) – L'ultimo mese del 2012 ha fatto segnare un netto calo della mortalità sull'intera rete autostradale e ha contribuito a rimettere in positivo il dato globale degli incidenti fatali  dell'anno appena trascorso. Lieve calo anche del numero di incidenti e dei feriti rispetto al dicembre 2011.  
A dicembre  2012, secondo i dati della Polizia Stradale, sull'intera rete autostradale sono stati registrati 2.449 sinistri, contro i 2.484 del 2011, con un decremento di soli 35 incidenti pari a un modesto  -1,4%. La media della sinistrosità sulla rete è stata di 79 incidenti al giorno. I feriti sono stati complessivamente 1.169, pari a 38 al giorno, con una diminuzione del 2,6%, che equivale a 31 ingressi in meno al pronto soccorso rispetto al dicembre dello scorso anno, quando furono 1.200. Andamento  invece molto più positivo  per il numero delle vittime. Sull’intera rete sono state 12, cioè poco più di una ogni  3 giorni, il calo in questo caso è molto vistoso rispetto allo stesso mese del 2011 quando furono 29 (21 nel 2010), con una diminuzione  veramente notevole del 58,6%.
Molto positivo anche il dato relativo all’incidentalità grave sulla rete autostradale (-56%). In sostanza dicembre inverte un andamento poco positivo che si era registrato nei 3 mesi precedenti. Un buon auspicio per il 2013. (ASAPS)

 

 



 

Mercoledì, 09 Gennaio 2013
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK