Giovedì 28 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Veicoli - Massa limite - Superamento - Trasporti eccezionali - Sanzioni - Applicazione dell’art. 10, comma 18, c.s. - Sussistenza - Applicazione anche dell’art. 167, comma 11, c.s. - Esclusione

(Giudice di Pace Civile di Tortona, 28 gennaio 2010)

Il trasporto eccezionale eseguito con mezzo d’opera la cui massa complessiva a pieno carico superi quella prescritta dall’autorizzazione è soggetto al trattamento sanzionatorio previsto dall’art. 10, comma 18, c.s. che reprime la condotta di chi, in spregio al limite di massa imposto dall’autorizzazione, viola una delle condizioni fissate nella stessa, non, invece, a quello di cui all’art. 167, comma 11, c.s. disposizione più generica che reprime l’eccesso di massa rispetto a quanto previsto nella carta di circolazione oppure nell’autorizzazione in caso di veicoli o trasporti eccezionali.

 

 

Giovedì, 28 Gennaio 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK