Domenica 20 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su

Cassazione, chi guida  moto deve imporre il casco a chi sta dietro

Avviso per i guidatori di moto e scooter: se portate qualcuno dietro di voi, maggiorenne o minorenne che sia, dovete imporgli di indossare il casco, altrimenti siete voi che, in caso di incidente o di un controllo stradale, risponderete della violazione delle norme...

 

 

Avviso per i guidatori di moto e scooter: se portate qualcuno dietro di voi, maggiorenne o minorenne che sia, dovete imporgli di indossare il casco, altrimenti siete voi che, in caso di incidente o di un controllo stradale, risponderete della violazione delle norme che impongono l'utilizzo di questa protezione. Lo sottolinea la Cassazione confermando la condanna per omicidio colposo nei confronti di un centauro che non aveva fatto indossare il casco alla ragazza che portava sulla sua moto.

A causa della forte velocità, Salvatore C. (47 anni), era finito fuori strada e la donna, Giovanna S., era stata sbalzata dalla sella, aveva sbattuto la testa ed era morta. Senza successo, il motociclista ha contestato la condanna a un anno di reclusione - condonato - sostenendo che "la responsabilità del conducente, per il mancato rispetto da parte del passeggero dell'obbligo di indossare il casco, è prevista solo in caso di minorenne dal comma due dell'art. 171 del Codice della strada". L'obiezione è stata respinta dai supremi giudici che - nella sentenza 43449 - sottolineano come "correttamente è stato addebitato all'imputato l'omesso controllo dell'uso del casco da parte della passeggera", oltre alla "eccessiva velocità". Salvatore C. era stato condannato in primo grado dal Tribunale monocratico di Termini Imerese, sezione distaccata di Corleone, il 22 giugno 2010, e in secondo grado dalla Corte di Appello di Palermo il 21 novembre 2011.

 

da gazzettadelsud.it

Venerdì, 07 Dicembre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK