Sabato 22 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 28/11/2012

Arezzo
Contrabbando: furgone colmo di sigarette. Maxi multa di 1,7 milioni a un bulgaro

42 chili, pari a 7100 pacchetti Le sigarette erano state nascoste nel furgone completamente modificato per il trasporto della merce
Il carico di sigarette nel furgone

AREZZO -  1.700.000,00 di multa. A tanto ammonta la pena pecuniaria per un bulgaro fermato sull'A1 dalla Sottosezione della polizia stradale di Battifolle alla guida di un furgone "infarcito" di sigarette di contrabbando, ben 142 chili, pari a 7100 pacchetti.  Sempre quella la tratta, l'A1, dove ieri pomeriggio verso le 16 una pattuglia della Sottosezione Polizia Stradale di Battifolle, in carreggiata sud all’altezza dell’area dello svincolo di Arezzo, ha fermato un furgone Sprinter con targa Ceca a bordo il proprietario Y.D. di 52 anni, nato in Bulgaria ma residente in Repubblica Ceca. Il veicolo furgonato risultava essere ad uso misto. Presentava due file di sedili nella parte anteriore ed un vano di carico con un motociclo con targa ceca di proprietà del conducente, i due ambienti erano separati da un divisorio, ma da una misurazione effettuata risultava essere più corto di almeno 30-40 cm nella parte interna, rispetto a quella esterna. Pertanto, dopo aver accompagnato il bulgaro in ufficio, gli agenti hanno appurato che il veicolo era stato completamente modificato. Una volta svuotato il vano di carico, oltre alla moto c'erano delle infrastrutture con arnesi, caschi e ruote di scorta (in moda da far pensare ad un’officina viaggiante), è stata asportata la parete divisoria dalla parte del vano di carico, scoprendo così che l’intercapedine era ricolma di sigarette di contrabbando, per un peso di kg 142 pari a 7100 pacchetti Il conducente è stato arrestato. Nella mattinata odierna il giudice del Tribunale di Arezzo lo ha condannato a 1 anno e mesi 7 di reclusione ed ad una maxi multa di € 1.700.000,00.

 

da lanazione.it

 

 


 

Mercoledì, 28 Novembre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK