Venerdì 25 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Legislazione nazionale
LEGGE 6 novembre 2012 , n. 190
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della  corruzione  e dell'illegalità nella pubblica amministrazione. (12G0213)

(GU n. 265 del 13 novembre 2012)

 

Entrata in vigore del provvedimento: 28/11/2012

 

 

LEGGE 6 novembre 2012 , n. 190
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della  corruzione  e dell'illegalità nella pubblica amministrazione. (12G0213)
(GU n. 265 del 13 novembre 2012)


 
  La  Camera  dei  deputati  ed  il  Senato  della  Repubblica  hanno approvato;

 

IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

 

Promulga
 
la seguente legge:

Art. 1
Disposizioni per la prevenzione e la repressione della  corruzione  e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione

 

1.   In    attuazione    dell'articolo    6    della    Convenzione dell'Organizzazione  delle  Nazioni  Unite  contro   la   corruzione, adottata dalla Assemblea generale  dell'ONU  il  31  ottobre  2003  e ratificata ai sensi della legge  3  agosto  2009,  n.  116,  e  degli articoli 20 e 21 della Convenzione penale sulla corruzione,  fatta  a Strasburgo il 27 gennaio 1999 e ratificata ai sensi  della  legge  28 giugno 2012, n.110, la presente legge individua, in ambito nazionale, l'Autorita' nazionale anticorruzione e gli altri organi incaricati di svolgere,  con  modalita'  tali  da  assicurare  azione   coordinata, attivita'  di  controllo,  di  prevenzione  e  di   contrasto   della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione.

 

> Leggi il testo integrale della legge

 

 

 


 
 

Martedì, 06 Novembre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK