Venerdì 30 Luglio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Incroci stradali - Regolamentazione semaforica - Proseguimento della marcia nonostante la luce rossa.

(Cass. Civ., Sez. II, 14 dicembre 2007, n. 26359)

È illegittima la sanzione elevata per violazione dell'articolo 146, comma terzo, c.s. strada, per aver proseguito la marcia nonostante lo vieti la segnalazione del semaforo, ove questo non sia diretto a regolare il flusso dei veicoli bensì a controllarne la velocità proiettando automaticamente, grazie ad un sensore, la luce rossa in avvistamento di un veicolo procedente a velocità elevata così costringendolo a fermarsi.

 

 


 

Venerdì, 14 Dicembre 2007
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK