Giovedì 27 Giugno 2019
area riservata
ASAPS.it su

Lancio dei sassi dai cavalcavia, l'olimpiade dei cretini
Secondo i dati Osservatorio il Centauro - ASAPS 2012: 46 episodi, con 13 feriti. 17 i lanci in autostrada,  4 arrestati e 34 denunciati di cui 28 minorenni
Ricostruiamo la stagione dei lanci

Foto di repertorio

(ASAPS) Se ci fossero anche  le olimpiadi dei cretini sicuramente una delle più frequentate discipline sarebbe stata il lancio dei sassi dai cavalcavia o cumunque sui veicoli in transito. La disciplina non era contemplata a Londra, ma è ancora molto praticata sulle nostre strade. Certo non ai livelli degli anni '90 quando in pochi mesi si contarono ben 4 morti e decine di feriti (ricordate il clamoroso episodio nel quale rimase uccisa Maria Letizia Berdini?), quelli furono gli anni delle pietre.

 

L'ASAPS si impegno subito in prima linea contro questo assurdo fenomeno, proponendo fra le altre misure anche la numerazione dai cavalcavia. Il presidente Biserni con il consigliere Roberto Rocchi partecipò ad una animata puntata del talk show Moby Dick  condotto da Michele Santoro. I rappresentanti dell'ASAPS (ancora non conosciuta come oggi) furono anche trattati con sufficienza dal conduttore, ma pochi mesi dopo  la norma proposta dall'ASAPS che prevedeva la numerazione dei cavalcavia per identificare con certezza e immediatezza il luogo del lancio da parte degli automobilisti anche di notte, venne approvata ed oggi si può vedere un cartello con fondo marrone e numeri bianchi sotto ogni cavalcavia che attraversa un'autostrada.

 

Foto di repertorio

Nel 2012, alla data del 1° ottobre, secondo i dati raccolti dall'Osservatorio il Centauro - Asaps son 46 gli episodi significativi, che hanno causato 13 feriti non gravissimi e per fortuna nessuna vittima. 17 dei 46 lanci sono avvenuti dai cavalcavia che sovrastano le autostrade. Gli altri 29 sono avvenuti nella rete ordinaria.
Sono stati 35 i lanciatori fermati Ricordiamo però che in parecchi casi hanno agito gruppi di ragazzini. Ben 28 sono i minorenni identificati e denunciati,
In 4 casi il lanciatore è stato arrestato da parte delle forze di polizia.
Abbiamo ricostruito la stagione dei lanci di questi lapidatori assassini in un articolo pubblicato su il Centauro

©

 

 

 

 

> Lancio sassi – Inchiesta Asaps RICOSTRUIAMO LA STAGIONE DEI LANCI DI QUESTI LAPIDATORI ASSASSINI Analisi del fenomeno vetusto e ormai globale, profilo dei “lanciatori”, come difendersi, l’evoluzione del processo penale.
di Lorenzo Borselli

 

 

> GLI ATTENTATI lungo la strada provinciale 227
Cisliano: lancia sassi contro le auto,
arrestato per triplice tentato omicidio

In manette un giardiniere 22enne di Cisliano. Almeno sei le vittime, grave un giovane padre filippino

 

 

 

Martedì, 02 Ottobre 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK