Mercoledì 20 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Concussione - Elemento oggettivo - Utilità - Nozione - Fattispecie in tema di sinistro stradale commesso ai danni di maresciallo dei Carabinieri.

(Cass. Pen., Sez. VI, 28 febbraio 2008, n. 8906)

In tema di concussione, che il pubblico ufficiale «indebitamente» si fa promettere o dare, può anche identificarsi in una pretesa di per sè non illecita, ma la cui realizzazione venga ottenuta non con gli strumenti legali apprestati dall'ordinamento, bensì col mezzo dell'induzione o della costrizione posta in essere mediante l'abuso funzionale. (Fattispecie in cui l'agente, maresciallo dei carabinieri, aveva costretto il responsabile di un sinistro stradale commesso ai suoi danni a risarcirgli il danno subìto, prospettandogli nel caso contrario la possibilità di ritiro della patente).

Giovedì, 28 Febbraio 2008
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK