Martedì 20 Agosto 2019
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/12/2005

I MOTOCICLISTI INCOLUMI RACCOLGONO I FRUTTI DEL LORO LAVORO: OPERATIVO UN ACCORDO CON BIMOTA, GLORIOSA CASA RIMINESE.

I MOTOCICLISTI INCOLUMI RACCOLGONO I FRUTTI DEL LORO LAVORO: OPERATIVO UN ACCORDO CON BIMOTA, GLORIOSA CASA RIMINESE.

Da motociclisti-incolumi.com

Durante il salone del ciclo e del motociclo di Milano (EICMA), il Presidente dell’AMI Marco Guidarini ha avuto modo di incontrare il general manager della Bimota dott. Piero Canale, il quale ha dimostrato enorme entusiasmo l’operato dell’associazione. è intenzione della prestigiosa casa riminese, sostenere l’attività di Motociclisti Incolumi per individuare interessi comuni e non ultimo programmi per migliorare la sicurezza di tutti i motociclisti. La speranza è che la rinata casa motociclistica, apra una breccia affinché anche le altre aziende del settore comprendano quanto sia importante investire in sicurezza, non solo nei mezzi, sempre più performanti, ma anche negli utenti della strada loro clienti e quindi patrimonio da preservare.

Di seguito riportiamo la lettera della Bimota:

Il direttivo Bimota è lieto di sostenere il programma per la sicurezza dei motociclisti che da anni porta avanti l’Associazione Motociclisti Incolumi.
Il reparto esperienza e Sviluppo collaborerà per la ricerca di soluzioni a favore a favore dell’incolumità degli appassionati sia per la guida su strada che in pista.
L’immagina di qualità e la proiezione nel futuro del motociclismo va di pari passo con la sicurezza dei nostri clienti e piloti, di conseguenza l’innovazione tecnologica perseguita da Bimota si pone come obiettivo primario la possibilità di godere nel tempo della nostra passione, con il necessario know how che è proprio dell’AMI.

Il presidente Bimota Ingegner Roberto Comini.


 


Martedì, 27 Dicembre 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK