Giovedì 05 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

MINISTERO DELL'INTERNO
Art. 98 del Codice della Strada - Uso della targa prova da parte di dipendenti appartenenti a società dello stesso Gruppo.

(Circ. n. 300/A/9666/11/105/20/3 del 12 dicembre 2011)

MINISTERO DELL'INTERNO
Dipartimento della Pubblica Sicurezza
Direzione centrale per la Polizia Stradale,
Ferroviaria, delle Comunicazioni e per i
Reparti Speciali della Polizia di Stato
Servizio Polizia Stradale

 

Prot. n. 300/A/9666/11/105/20/3

 

Roma, 12 dicembre 2011

 

OGGETTO: Art. 98 del Codice della Strada - Uso della targa prova da parte di dipendenti appartenenti a società dello stesso Gruppo.

 

      E' stato chiesto a questo Servizio Polizia Stradale di fornire chiarimenti in ordine alla possibililà, da parte di dipendenti di una determinata impresa, di condurre veicoli in circolazione di prova con un'autorizzazione rilasciata non alla propria impresa bensì alla società capo gruppo e muniti di delega da parte del titolare di quest'ultima. Il caso più significativo è quello dei dipendenti dei diversi rami d'azienda della Fiat Group S.p.A. (Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Abarth, Fial Professional) che utilizzano la documentazione di una targa prova rilasciata alla società capo gruppo.

     Come è noto, l'bbbligo di munire della carta di circolazione di cui agli articoli 93, 110 e 114 del Codice della Strada, i veicoli che circolano su strada per esigenze connesse con prove tecniche, sperimentali o costruttive, dimostrazioni o trasferimenti, anche per ragioni di vendita o di allestimentO, non sussiste per i seguenti soggetti, se autorizzati alla circolazione di prova ai sensi dell'art. 1 del D.P.R. 24 novembre 2001, n.474.

 

> Leggi il testo integrale della circolare

Lunedì, 12 Dicembre 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK