Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Ministero dell' Interno
Decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. Codice della strada. Art. 138. Ritiro della patente di guida. Croce Rossa Italiana. Quesito.

(Prot. n. M/2413 del 24 gennaio 1997)

Ministero dell'Interno
DIREZIONE GENERALE PER L’AMMINISTRAZIONE GENERALE
E PER GLI AFFARI DEL PERSONALE
Ufficio Studi per l’Amministrazione Generale
e per gli Affari Legislativi

 

 

Prot. n. M/2413

Roma, 24 gennaio 1997

 

OGGETTO: Decreto legislativo 30 aprile 1992, n. 285. Codice della strada. Art. 138. Ritiro della patente di guida. Croce Rossa Italiana. Quesito.

 

     Con il quesito posto è stata fatta pervenire una comunicazione del vicepresidente del Comitato provinciale della Croce Rossa Italiana che evidenzia l'esistenza di una prassi, seguita dai locali organi di polizia stradale, orientata a ritirare la patente di guida "civile" agli operatori dell'anzidetto Ente ritenuti responsabili di incidenti stradali.
     Al riguardo, e sentito il parere del Dipartimento della Pubblica Sicurezza, si rassegnano le seguenti considerazioni.
     L'art. 138, comma 11, del decr. leg. n. 285/92 estende ai veicoli della Croce Rossa Italiana la disciplina speciale della immatricolazione, della revisione e della abilitazione alla guida prevista per i veicoli appartenenti alle Forze Armate.

 

> Leggi il testo integrale della circolare

 

Venerdì, 24 Gennaio 1997
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK