Mercoledì 11 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
Art. 15-ter del decreto legge n. 74/2012, come convertito con modificazioni dalla legge n.122/2012 – esenzione imposta di bollo sulle istanze per i comuni danneggiati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012.

(Prot. n. 22288 del 7 agosto 2012)

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti
DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI, LA NAVIGAZIONE
ED I SISTEMI INFORMATIVI E STATISTICI
DIREZIONE GENERALE PER LA SICUREZZA STRADALE
DIREZIONE GENERALE PER LA MOTORIZZAZIONE

 

 

Prot. n. 22288

 

Roma, 7 agosto 2012

 



Oggetto: Art. 15-ter del decreto legge n. 74/2012, come convertito con modificazioni dalla legge n.122/2012 – esenzione imposta di bollo sulle                        istanze per i comuni danneggiati dal sisma del 20 e 29 maggio 2012.

    L’articolo 15-ter della legge n. 122/2012, di conversione del decreto legge n. 74/2012 – nell’ambito di interventi urgenti in favore delle popolazioni colpite dagli eventi sismici che hanno interessato il territorio delle province di Bologna, Modena, Ferrara, Mantova, Reggio Emilia e Rovigo, il 20 e il 29 maggio 2012 – ha disposto che “Le persone fisiche residenti o domiciliate e le persone giuridiche che hanno sede legale o operativa nei comuni colpiti dal sisma del maggio 2012 sono esentate dal pagamento dell'imposta di bollo per le istanze presentate alla pubblica amministrazione fino al 31 dicembre 2012”.
    Tale disposizione è in vigore dal 4 agosto u.s..
L’elenco dei Comuni interessati è quello di cui all’allegato 1 alla presente circolare.
Pertanto, fino alla data del 31 dicembre 2012, non sarà dovuta l’imposta di bollo per le istanze relative alle operazioni di motorizzazione (tariffa di cui al punto 3 del decreto del Ministro delle finanze 20 agosto 1992, relativa all’istanza) quando le predette istanze provengano da:
    a) persone fisiche residenti o domiciliate nei comuni indicati nell’allegato 1;
    b) persone giuridiche aventi sede legale o operativa nei comuni indicati nell’allegato 1. …

 

 

> Leggi il testo integrale della circolare


 

 


 

Giovedì, 09 Agosto 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK