Giovedì 08 Dicembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Articoli 20/07/2012

Guida in stato di ebbrezza: la confisca del veicolo è applicabile anche se il mezzo è intestato ad un terzo

di Ugo Terracciano*

La confisca del veicolo per guida in stato di ebbrezza si applica anche quando il veicolo è intestato a una società in nome collettivo, sempre che il conducente di fatto disponga liberamente del mezzo.
L’ha stabilito la quarta sezione penale della Cassazione con la sentenza 20 marzo 2012,n.10912, infrangendo le speranze di chi, usando un veicolo non immatricolato a proprio nome, pensa di eludere la severa sanzione di legge.
Quanti mariti, andando a cena fuori guidano l'auto intestata alla moglie (o viceversa) pur di potere alzare più tranquillamente il gomito? Quanti piccoli impresari usano il veicolo aziendale?

 

> Leggi l'articolo

 

da Il Centauro n. 158

Venerdì, 20 Luglio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK