Lunedì 27 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Patente - Revoca e sospensione - Ritiro - Sanzione amministrativa pecuniaria - Sospensione giudiziale del provvedimento di ritiro - Rilevanza - Esclusione

(Cass. Civ., sez. II, 30 agosto 2007, n. 18276)

Ai fini dell'applicazione della sanzione amministrativa pecuniaria prevista dall'art. 216 sesto comma c.s., riguardante la guida di un veicolo nono¬stante l'intervenuto ritiro della patente, non elimina l'antigiuridicità della condotta la successiva sospensione giudiziale del provvedimento giustificativo del ritiro, dovendosi avere riguardo al tempo in cui è stato posto in essere l'illecito con il compi¬mento della relativa condotta e non a quello suc¬cessivo dell’emanazione della sanzione amministrativa.

 

 

 

 

 

Lunedì, 25 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK