Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

La “Forestradale”
Intervista a Claudio D’Amico,
Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato della provincia di Arezzo

Claudio D’Amico, Comandante Provinciale del Corpo Forestale dello Stato della provincia di Arezzo

Premessa

Il primo pensiero che passa per la mente quando si parla di Corpo Forestale dello Stato è quello dei reati ambientali, del controllo dei boschi, dell'impegno contro gli incendi estivi, o quello delle discariche abusive e dell'inquinamento delle acque dei fiumi. Pensiero riduttivo. In realtà la Forestale sa essere presente in una moltitudine di versanti, non ultimo quello della sicurezza stradale con una particolare attenzione al transito dei motociclisti in particolare sui passi appenninici. Se  avete dubbi leggete qui sotto l'intervista al comandante del Corpo Forestale dello Stato di Arezzo, dr. Claudio D'Amico, e capirete che tipo di attività svolgono gli uomini e le donne della Forestale, tanto che li abbiamo definiti la Forestradale.

 

> Leggi l'inetrvista

 

da il Centauro n. 157 

 

 

Giovedì, 21 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK