Domenica 17 Gennaio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Assicurazione obbligatoria - Fondo di garanzia per le vittime della strada - Sinistro causato da veicolo non identificato - Onere della prova - Denuncia o querela all'autorità competente - Necessità - Libera valutazione del giudice dell'attendibilità e idoneità delle prove

(Cass. Civ., sez. III, 3 settembre 2007, n. 18532)

In caso di azione proposta per il risarcimento dei danni, ai sensi dell'art. 19 della legge n. 990 del 1969, nei confronti dell'impresa designata dal Fondo di Garanzia per le vittime della strada, la prova che il danneggiato è tenuto a fornire che il danno sia stato effettivamente causato da veicolo non identificato, può essere offerta mediante la denuncia o querela presentata contro ignoti alle competenti autorità, ma senza automatismi, sicché il giudice di merito può sia escludere la riconducibilità della fattispecie concreta a quella del danno cagionato da veicolo non identificato, pur in presenza di tale denuncia o querela, sia affermarla, in mancanza della stessa.

 

Venerdì, 22 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK