Lunedì 06 Dicembre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Limiti alla circolazione - Zone a traffico limitato - Veicolo munito di contrassegno invalidi - Diritto di accesso - Sussistenza

(Cass. Civ., sez. II, 16 gennaio 2008, n. 719)

Il «contrassegno invalidi», rilasciato alle persone con gravi difficoltà di deambulazione o non vedenti, può essere utilizzato su qualsiasi veicolo e su tutto il territorio nazionale, ivi comprese le zone a traffico limitato. (Sulla base di questo principio è stata cassata la sentenza del giudice di pace, di rigetto dell'opposizione avverso verbale di accertamento della violazione dell'art. 7, comma 1, c.s. che erroneamente aveva ritenuto l'efficacia del permesso per accedere alla Z.T.L. non decorresse dall'anteriore rilascio da parte del Comune del contrassegno invalidi, bensì dal momento dell'inserimento della targa dell'autovettura nell'elenco dei veicoli autorizzati all'accesso in tale zona).

Giovedì, 21 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK