Sabato 26 Settembre 2020
area riservata
ASAPS.it su

Gli incidenti in autostrada nel mese di maggio  2012
Diminuiscono i sinistri (-13,5%), i feriti (-15,6%), ma una vittima in più: 18 rispetto a 17 del maggio  2011 (+6%)
Un risultato solo in parte positivo. Va considerato però che in un unico incidente col pullman dell'Arma sulla A13 si contarono 5 vittime

(ASAPS) - Nel quinto mese dell’anno i dati riferiti all’incidentalità in autostrada, evidenziano un andamento positivo per il numero degli incidenti, e dei feriti, ma il numero delle vittime cresce di una unità rispetto allo stesso mese del 2011.
A maggio 2012, secondo i dati della Polizia Stradale, sono stati registrati 2.257 sinistri, contro i 2.610 del 2011, con una diminuzione di 353 episodi  pari a -13,5%. La media giornaliera della sinistrosità sulla rete è stata di 73 incidenti al giorno. I feriti sono stati complessivamente 1.038, pari a 33 al giorno, con una diminuzione del 15,6%, che equivale a  192 ingressi in meno al pronto soccorso rispetto al maggio  dello scorso anno, quando furono 1.230.
Nel mese di maggio cresce però, anche se di poco, il numero delle vittime mortali. Sull’intera rete sono state 18, poco più di una ogni due giorni,  rispetto alle 17 stesso mese del 2011, l'incremento è del 6%. Va però precisato che gli eventi mortali a maggio 2012 sono stati 14 rispetto ai 16 dello scorso anno, ma in un unico incidente, quello del pullman che trasportava i componenti dell'associazione dell'Arma dei Carabinieri sulla A13 il 5 maggio scorso, si contarono 5 vittime.
I dati del mesi  di maggio permettono tuttavia di mantenere un trend ancora leggermente positivo rispetto ai primi 5 mesi del 2011. (ASAPS)

 

 

Mercoledì, 13 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK