Martedì 19 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Veicoli – Tassa di circolazione – Riscossione – Da parte di delegazione ACI – Natura di funzione pubblica.
Peculato – Appartenenza alla pubblica amministrazione – Gestore di fatto di delegazione dell’ACI – Appropriazione di una parte delle somme di danaro riscosse come tasse automobilistiche – Configurabilità del reato

(Cass. Pen., Sez. VI, 1 agosto 2007, n. 31425)

Ha natura di funzione pubblica la riscossione delle tasse automobilistiche da parte di una delegazione dell’ACI.
Integra il delitto di peculato la condotta del gestore di fatto di una delegazione dell’ACI che, avendo effettivamente svolto la funzione pubblica di riscossione delle tasse automobilistiche, si sia appropriato di una parte delle somme di denaro di cui aveva la disponibilità per ragioni d’ufficio. (Nel caso di specie, la delegazione dell’ACI risultava formalmente intestata al coniuge dell’imputato, ma era da quest’ultimo realmente gestita)

 

Lunedì, 11 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK