Martedì 02 Marzo 2021
area riservata
ASAPS.it su

Assicurazione obbligatoria – Risarcimento danni – Sinistro avvenuto all’estero a cittadino italiano – Stato membro diverso da quello di residenza abituale del danneggiato – Applicazione della legge italiana per la disciplina dell’obbligazione risarcitoria – Regolamento CE n. 864/2007, c.d. Roma II – Applicabilità

(Tribunale Civile di Varese, sentenza 13 gennaio 2012)

In tema di risarcimento danni a persone derivanti da sinistro stradale avvenuto in uno Stato membro (nella specie Spagna) diverso da quello di residenza abituale del soggetto danneggiato, quest’ultimo può scegliere, ai sensi dell’art. 14 del regolamento CE n. 864/2007, c.d. Roma II, che venga applicato il diritto italiano per la disciplina dell’obbligazione risarcitoria. (Tribunale Civile di Varese, sentenza 13 gennaio 2012) - [RIV-1204P362]  Art. 193

 

> Leggi la sentenza

 

 

 

Martedì, 05 Giugno 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK