Domenica 09 Maggio 2021
area riservata
ASAPS.it su

Accertamento delle violazioni – Limiti massimi di velocità – Autovelox – Segnalazione della postazione

(Gdp di Gemona del Friuli, 15 dicembre 2011, n. 142)

Per consolidata giurisprudenza di legittimità, la verbalizzazione dei pubblici ufficiali fa prova fino a querela di falso (artt. 2699 e 2700 c.c.). Pertanto là dove gli Agenti accertatori danno atto nel verbale della regolare installazione del segnale di preavviso di accertamento elettronico della velocità, detta affermazione fa fede fino a querela di falso e quindi è onere dell’opponente dimostrare la non avvistabilità dello stesso cartello. (Massima redazionale) (G.d.P. di Gemona del Friuli, 15 dicembre 2011, n. 142) Art. 142 cs.

 

 

> Leggi la sentenza

 

Mercoledì, 30 Maggio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK