Martedì 20 Agosto 2019
area riservata
ASAPS.it su

L’ultimo fine settimana di aprile gela l’ottimismo dei precedenti  week end
Numero di vittime record: 32 contro le 20 della stessa settimana dell’anno 2011
E’ record negativo di morti della strada per il 2012 e il secondo dato peggiore degli ultimi 2 anni.
Peggio di così solo nel secondo week end di luglio 2011 quando rimasero sulla strada 40 lenzuoli bianchi

Per l’incidente ferroviario con 2 frecce rosse a Roma la settimana scorsa aperte 4 inchieste. Per i 32 morti sulle strade quante saranno?

Foto Blaco - archivio Asaps

(ASAPS) La prima cosa che abbiamo pensato vedendo la triste statistica degli incidenti dell’ultimo week end di aprile sapete qual è stata? Strano per un incidente ferroviario fra due Frecce Rosse la settimana scorsa a Roma, nel quale sono rimaste ferite (non gravemente) ben 7 persone sono state aperte 4 (quattro) inchieste: una penale, una amministrativa e 2 tecniche. Ecco allora ci domandiamo quante inchieste verranno aperte per questi 32 morti (senza contare quelli degli incidenti rilevati dalle Polizie Locali). Risposta: nessuna! Ci saranno 32 fascicoli che si accalcheranno anonimi sugli altri, aumentando l’altezza della carta sulle scrivanie degli uffici di polizia e poi dei tribunali e amen.
Ecco i dettagli. Secondo i rilievi della Polizia Stradale e dei Carabinieri (ai quali come detto si dovranno aggiungere poi quelli delle Polizie Locali) rispetto al corrispondente fine settimana dello scorso anno (29 aprile-1 maggio 2011) si registra una diminuzione del numero complessivo dei sinistri e dei feriti che si fermano a 560 rispetto ai 658 dell’anno precedente. Cresce invece drammaticamente  il numero dei deceduti che sale a 32, contro le 20 vittime registrate nel medesimo periodo del 2011. Ed è purtroppo un numero di decessi record non solo per il 2012, ma anche per il 2011, quando solo nel secondo week end di luglio si superò questo assurdo numero con  40 lenzuoli bianchi stesi sull’asfalto. Un vero gelo sul nostro ottimismo delle settimane scorse.
Sono stati rilevati 12 incidenti mortali con coinvolgimento di veicoli a due ruote, pari a circa il 41,4% del totale. Il 41,4% circa dei sinistri mortali è derivato da perdita di controllo del veicolo da parte del conducente. Gli schianti fatali verificatisi nella fascia oraria notturna 22/06 sono stati 10 con 11 deceduti. Delle 32 vittime, 13 avevano un’età inferiore ai 30 anni.
Di seguito sono posti a confronto i dati relativi ai citati fine-settimana:

 

 


 


27-29

 aprile 2012

 

 

29 aprile–01 maggio 2011

 

 

30 aprile-02

maggio 2010

 

 

01-03
maggio 2009

 

Totale incidenti  

692

823

892

965

Persone decedute 

32

20

28

20

Persone ferite 

560

658

725

878

 

 

 

 

 


 

Mercoledì, 02 Maggio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK