Martedì 28 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 27/03/2012

Polizia Stradale di Cagliari
Scoperto con telecamera e auricolare all'esame per la patente

(ASAPS) Tutti abbiamo copiato qualcosa, un tema nei foglietti piegati a fisarmonica, un’equazione strana o la traduzione di una versione di latino, ma arrivare ad architettare questo per un esame della patente sinceramente sembra troppo.
Eppure per superare l’esame di teoria in Sardegna chissà quanti hanno sfruttato il metodo scoperto dalla squadra di Polizia Giudiziaria della Polizia Stradale di Cagliari: chi doveva sostenere l’esame entrava in aula munito di telecamera e auricolare con i quali comunicare e richiedere “lumi” ad un sessantenne originario di Latina che, appostato in un’automobile posteggiata all’esterno della Motorizzazione, suggeriva le risposte esatte.
Sorpreso in flagranza un ragazzo ventenne di Nurri, la Polizia ha avuto modo di scoprire la truffa e porre fine a un malcostume che, oltre a privare i giovani degli elementi basilari di cultura automobilistica (segnali, sicurezza, motore, normative, ecc.) non aiuta certamente la crescita di queste persone che, rispetto all’impegno e all’adrenalina di un esame non impossibile da superare, hanno comunque preferito aggirare l’ostacolo: “così non si cresce, né come automobilisti né come uomini”. (ASAPS)

 

 



 

Martedì, 27 Marzo 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK