Lunedì 17 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 21/03/2012

Roma: scippatore fermato dalla Polizia Locale del Gruppo Pronto Intervento Traffico

Foto di repertorio dalla rete

(ASAPS) Il nove marzo lungo la via dei Fori Imperiali ai passanti che camminavano tranquillamente non sarà sfuggita la scena dell’inseguimento a piedi e dell’arresto di uno scippatore. Chi correva era un ucraino che aveva appena scippato e picchiato un giovane italiano; chi rincorreva era una pattuglia del GPIT (Gruppo Pronto Intervento Traffico) della Polizia Locale di Roma Capitale che, allertata dallo stesso giovane vittima del furto, non ha esitato ad intervenire.
Individuato il malvivente gli uomini hanno iniziato l’inseguimento che si è concluso con l’arresto nei pressi di San Pietro in Carcere (guarda il caso!?) del fuggitivo.

 

Lo scippatore, un ragazzo ucraino del ’91, è risultato conosciuto alla giustizia: i suoi precedenti per rissa e rapina sono rimarsi nel “curriculum”.
I quattro operatori della Polizia Locale (tutti soci ASAPS) hanno così permesso la cattura del ragazzo con conseguente recupero della refurtiva e, in una Capitale ultimamente scossa da episodi di forte violenza, non può che essere una buona notizia, così come è chiara la convinzione che gli operatori sulle strade, qualsiasi divisa vestano, rappresentano un sicuro deterrente per la microcriminalità che imperversa e rende meno sicure le strade.
Forse chi ha assistito alla scena si è reso finalmente conto che queste persone non vanno considerate come semplici redattori di contravvenzioni, ma come lavoratori che pongono la propria esperienza e professionalità al servizio della sicurezza di tutta la comunità. (ASAPS)

 

 


 

Mercoledì, 21 Marzo 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK