Lunedì 17 Gennaio 2022
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 07/03/2012

Decreto semplificazioni
Il bollo della macchina e la multa possono essere pagati on-line

Foto di repertorio dalla rete

(ASAPS) Il Decreto semplificazioni ha stabilito che il bollo della macchina e le multe potranno essere pagate on-line  evitando, in questo modo, lunghe file agli sportelli bancari o postali e ha previsto l’obbligo per le amministrazione di pubblicazione dei codici cui fare riferimento per i pagamenti stessi tramite internet.
L’emendamento è stato approvato dalle commissioni Affari Costituzionali e Attività produttive della Camera e recita: “al fine di consentire ai cittadini e alle imprese di assolvere per via telematica a tutti gli obblighi connessi all'invio di una istanza a una pubblica amministrazione o a un qualsivoglia ente o autorità competente, con decreto del ministro dell'economia e delle finanze, di concerto con il ministro della pubblica amministrazione e della semplificazione da emanarsi entro 180 giorni dalla data di entrata in vigore della legge, sono stabilite le modalità per il calcolo e il pagamento dell'imposta di bollo per via telematica anche attraverso l'utilizzo di carte di credito, di debito o prepagate per tutti i casi in cui questa è dovuta".


Decisamente un passo avanti in aiuto degli utenti che, in questo modo, comodamente da casa, potranno ottemperare ai doveri nei confronti delle amministrazioni senza dovere prevedere lungaggini dovute a interminabili file agli sportelli.
Così la carta di credito e la navigazione in internet interviene in aiuto dell’utente anche in queste occasioni.
Ormai con i codici iban e le tessere magnetiche si è padroni del mondo ma non della sicurezza perché se è vero che le multe le pagheremo “on-line”, continueremo però a prenderle “on the road” (sulla strada) e, quindi, attenzione! (ASAPS)

 

 


 

Mercoledì, 07 Marzo 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK