Lunedì 19 Aprile 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 24/01/2012

Napoli
Un’indagine della Polizia Municipale rileva che due scuolabus su tre non sono a norma

Foto di repertorio dalla rete

(ASAPS) L’indagine effettuata a Napoli dalla Polizia Municipale ha messo sotto osservazione cento scuolabus effettuando controlli a tappeto nelle aree prospicienti i plessi scolastici di alcuni quartieri del capoluogo campano, negli orari di entrata-uscita degli studenti.
I risultati sono stati a dir poco sconfortanti: settantasette automezzi non sono risultati a norma in quanto privi di documentazione o perché modificati per trasportare un numero maggiore di persone.
Tra le violazioni contestate che hanno portato alla redazione di 77 verbali per un ammontare di circa 30.000 euro di sanzioni amministrative, si notano la mancata revisione del veicolo o aggiornamento della carta di circolazione, in alcuni casi di conducenti guidavano con patente scaduta o di categoria diversa da quella richiesta fino ad arrivare al noleggio abusivo del mezzo e, addirittura, alla mancanza della copertura assicurativa. Seguono poi le modifiche interne non autorizzate come la sostituzione dei sedili con panche che assicurano la possibilità di un numero maggiore di passeggeri.
Può sembrare assurdo si possa speculare sulla sicurezza nel trasporto degli studenti, eppure se la Polizia Municipale non interveniva, la diffusa illegalità in questo settore poteva continuare ad imperare indisturbata chissà per quanto ancora.
I controlli a tappeto, ha spiegato il comandante del corpo Luigi Sementa, sono stati effettuati anche allo scopo di ridurre il pericoloso fenomeno dell’abusivismo cercando di riportare il tutto sotto l’ala della legalità, imprescindibile quando si parla di trasporto e, nello specifico, di minori.
I controlli continueranno indirizzati verso altri quartieri della periferia napoletana, con la speranza si arrivi ad una concreta disincentivazione della trasgressione alle regole, fondamentale per una maggiore sicurezza nei trasporti e nel traffico: un lavoro senz’altro duro e impegnativo ma stimolante per chi lavora nel settore. (ASAPS)

 

 

Scuolabus
Tutte le regole per il trasporto di bambini e gli obblighi del conducente




Scuolabus e sicurezza dei bambini: il confronto con gli altri paesi
Formazione dei conducenti, sicurezza passiva, situazioni critiche
I consigli dell’Asaps



Alcune riflessioni per la sicurezza dei bambini

 



Martedì, 24 Gennaio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK