Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Velocità - Limiti fissi - Accertamento - Autovelox - Obbligo di segnalazione della presenza della postazione fissa di rilevamento - Apposizione del segnale sulle strade confluenti in quella ove è collocato l’autovelox - Necessità - Condizioni.
(Cass. Civ., Sez. VI, 13 gennaio 2011, n. 680)

La legittimità delle sanzioni amministrative irrogate per eccesso di velocità, accertato mediante “autovelox”, è subordinata alla circostanza che la presenza della postazione di rilevazione della velocità sia stata debitamente e preventivamente segnalata non solo sulla strada ove è collocato l’”autovelox”, ma anche sulle strade che in essa confluiscono, quando l’intersezione si trovi a valle del segnale di presenza dell’ “autovelox”, ma a monte di quest’ultimo. (Cass. Civ., Sez. VI, 13 gennaio 2011, n. 680) [RIV-1105P394] - Art. 142
 

Mercoledì, 04 Gennaio 2012
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK