Martedì 27 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 10/08/2011

Il quesito del giorno - Come si deve calcolare il risposo ridotto riferito all’art. 174 del C.d.S.?

Gentile redazione, vorrei sapere cortesemente, come è da intendersi il riposo ridotto riferito all’art.174 del C.d.S., si può effettuare il riposo delle 24 ore utilizzando 12 ore di un giorno e 12 ore dell’atro es. sabato e domenica, oppure deve essere un giorno completo dalle 00.00 fino alle 23.59, grazie per la collaborazione.

email-Corinaldo (An)

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si rappresenta che il Regolamento 561/2006 prescrive che il riposo giornaliero (regolare o ridotto) debba essere effettuato nell’arco delle 24 ore dall’inizio dell’attività lavorativa (Esempio: se inizio alle ore 16 del 19 aprile 2011 entro le ore 16 del 20 aprile 2011 dovrò effettuare il riposo giornalierio). (ASAPS)
Mercoledì, 10 Agosto 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK