Martedì 11 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su

Pirateria stradale primo semestre 2011, 2 morti e 16 feriti a settimana
Aumentano del 39% gli episodi (347)
Cresce del 44,7% il numero delle vittime (55) e del 20,8% quello dei feriti (418)
In 47 casi l’autore (scoperto) era ubriaco, in 8 eventi è stata rilevata la presenza di droga. Un pirata su 4 è straniero

Per un terzo delle piraterie l’autore rimane ignoto ma tra gli identificati cresce la presenza delle donne, coinvolte nel 9% degli eventi. Male anche per bambini e anziani interessati rispettivamente in 30 e 49 episodi

 

34070

 

(ASAPS) Forlì – Mentre gli incidenti stradali diminuiscono, paradossalmente in questo primo semestre del 2011 le piraterie stradali aumentano del +39%. Secondo gli esperti dell’Osservatorio il Centauro – Asaps, sono stati ben 347 gli atti di questa odiosa forma di criminalità stradale nel nostro Paese che hanno lasciato sulle strade 55 morti (+44,7%)  e 418 feriti. Sono già 67 le vittime a fine luglio. Come dire più di 2 morti e 16 feriti per ogni settimana. Nello stesso periodo di riferimento del 2010 si erano registrati 249 eventi che avevano provocato 38 vittime e 346 feriti.
Gli incidenti con lesioni significative sono stati invece
293, mentre nel 2010 erano stati 212: 81 eventi in più, pari ad una crescita del 38,2%, con 418 accessi al pronto soccorso, rispetto ai 346 del precedente periodo di rilevazione (+20,8%).
In 230 episodi su 347 (66,3%), le forze dell’ordine, grazie all’azione investigativa di ricerca e rintraccio dei pirati, sono riuscite a dare un nome ed un cognome al fuggitivo. Il dato però è in calo rispetto al primo semestre dell’anno precedente
quando gli inquirenti avevano dato un volto al pirata nel 78,3% dei casi.
Il
20,4% degli autori identificati, 47 su 230, era in stato di ebbrezza tra questi il 17%, 8 casi, è risultato positivo al narcotest. Se consideriamo che una buona parte dei pirati scoperti si è costituita in tempi successivi all’evento, e che per altri 117 (33,7%) la caccia non è finita, è sensato supporre che la presenza di alcol e stupefacenti sia in realtà molto più diffusa.
Altro elemento che può aiutare, in parte, a comprendere le dinamiche in cui si sviluppa la fuga a seguito di incidente, ci viene dall’analisi delle assicurazioni dei veicoli coinvolti. Nel 7,4% degli autori noti (17 su 230), il pirata viaggiava privo di polizza assicurativa o con la certificazione scaduta. Ricordiamo però che in molti casi non è stato possibile completare l’accertamento.
Nel
33,5% degli eventi il pirata identificato è stato arrestato: si tratta, in questo caso, di soggetti ai quali le forze di polizia arrivano genericamente da sole nella quasi immediatezza del sinistro. Le manette sono scattate 77 volte nel primo semestre 2011 e in 89 occasioni nel medesimo periodo del 2010 (-13,5%). Denunciato a piede libero invece il 66,5% degli autori. In questi casi la denuncia scatta per coloro che si presentano da soli, spesso consapevoli di essere ad un passo dall’identificazione, e che dunque evitano la custodia cautelare. In questo senso, i primi sei mesi di quest’anno, hanno portato al deferimento di 153 persone contro le 106 del precedente periodo.
Il Report ha inoltre rilevato come la partecipazione attiva di cittadini stranieri a questo crimine stradale, segua una tendenza stabile. Nel primo semestre del
2011, i conducenti immigrati o turisti che sono fuggiti dopo uno schianto sono stati 54, più del 2010 quando furono 47: tuttavia, analizzando la percentuale di stranieri coinvolti sul totale dei pirati identificati, scopriamo che siamo passati dal 24,1% del primo semestre 2010 al 23,5% dell’ultimo periodo disponibile. Continua a crescere in maniera lenta ma costante, la partecipazione del sesso femminile a questa particolare forma d’incidentalità stradale. Le “bandane rosa” responsabili di fuga a seguito di sinistro stradale sono state quest’anno 21, contro le 15 del 2010. Si tratta del 9,1% degli autori noti contro il 7,7% del 2010 e il 6,2% del 2009.
Infine uno sguardo alle categorie più deboli della strada: gli anziani e i minori. Le vittime over 65 sono state
49, il 10,3% del totale (473 tra morti e feriti): nella rilevazione dello scorso anno il bollettino si era fermato a 34. Incremento vistoso anche dei bambini, interessati in 30 episodi di pirateria (8,64% del totale degli eventi), nel 2010 erano stati 18 (7,22%).
Le regioni più piratate: Lombardia con 50 episodi significativi, seguono Lazio ed Emilia Romagna con 38, Campania 35, Toscana con 32 e Veneto 31.

Forlì, 9 agosto 2011

Giordano Biserni
Presidente Asaps


34070

34070

 


 

Leggi la rassegna stampa sulla Pirateria stradale

 

http://www.ansa.it/web/notizie/regioni/emiliaromagna/2011/08/09/visualizza_new.html_757327215.html

http://www.regione.vda.it/pda/NotizieAnsa/details_i.asp?id=119241

Lancio Ansa


http://www.telesanterno.com/pirati-della-strada-asaps-in-sei-mesi-447-morti-e-20-feriti-0809.html


http://www.agi.it/bologna/notizie/201108091217-cro-rt10058-pirati_della_strada_asaps_vittime_in_aumento_44_7_nel_2011


http://www.chilhavisto.rai.it/dl/clv/News/ContentItem-c1d906ef-4922-41f0-9b9a-30997347d7ac.html


http://www.codacons.it/articolo.asp?idInfo=137477
(ha fatto un CS riprendendo i nostri dati)

http://www.ilsecoloxix.it/p/italia/2011/08/09/AOiWPds-pirateria_stradale_aumentata.shtml


http://www.corriere.it/notizie-ultima-ora/Cronache_e_politica/Pirati-strada-primi-mesi/09-08-2011/1-A_000234934.shtml


http://www.unita.it/notizie-flash/pirati-strada-in-primi-6-mesi-2011-aumentati-del-39-1.321570


http://www.ilmattino.it/ANSAviewnews.php?file=newsANSA/2011-08-09_109685350.txt


http://www.famigliacristiana.it/informazione/ansa/articolo/pirati-strada-in-primi-6-mesi-39.aspx


http://www.ilmessaggero.it/ANSAviewnews.php?file=newsANSA/2011-08-09_109685350.txt


http://www.televideo.rai.it/televideo/pub/view.jsp?id=786505&p=140


http://www.vivereinarmonia.it/attualita/articolo/pirati-strada-in-primi-6-mesi-39.aspx


http://247.libero.it/focus/12781045/15988/pirati-della-strada-asaps-b-vittime-b-in-aumento-44-7-nel-2011/


http://www.giovanitorino.com/gt/asaps-aumentano-i-pirati-su-strade/

 

http://news.karameloo.it/attualita/pirati-della-strada-in-6-mesi-morti-44-e-feriti-20/


http://www.leggonline.it/articolo.php?id=134920

http://roma.corriere.it/roma/notizie/cronaca/11_agosto_9/storace-proposta-legge-omicidio-stradale-1901265923122.shtml (citazione CS Asaps all’interno della notizia)

http://www.vita.it/news/view/113188


http://www.irispress.it/Iris/page.asp?VisImg=S&Art=116816&Cat=1&IdTipo=0&TitoloBlocco=News
(riprende cs Codacons che parla dei dati Asaps)

http://notizie.tiscali.it/regioni/emilia_romagna/feeds/11/08/09/t_01_01_2011-08-09_109684211.html?emilia_romagna⊂=ultimora


http://www.siciliaway.it/flash-pirati-della-strada-aumento/093353


http://www.lagazzettadelmezzogiorno.it/notizia.php?IDNotizia=447490


http://www.gazzettadiparma.it/primapagina/dettaglio/7/98986/Pirati_strada_in_primi_6_mesi_2011_aumentati_del_39%25.index.html


http://www.ladige.it/news/2008_lay_notizia_01.php?id_cat=54&id_news=117480


http://www.romagnanoi.it/News/Romagna/Forli/Cronaca/articoli/298992/I-pirati-fanno-2-morti-a-settimana.asp


http://www.lanazione.it/toscana/cronaca/2011/08/09/559546-pirati_della_strada.shtml


http://it.euronews.net/flashnews/1048681-pirati-strada-in-primi-6-mesi-39-percent/


http://www.corrispondenti.net/index.php?id=38836


http://www.giornaledibrescia.it/le-news-dell-ansa/pirati-strada-in-primi-6-mesi-2011-aumentati-del-39-1.845450#row-1_845450


http://www.cremonaonline.it/il-territorio/ansa-news/pirati-strada-in-primi-6-mesi-2011-aumentati-del-39-1.122454

http://it.notizie.yahoo.com/pirati-strada-primi-6-mesi-39-094900862.html

http://www.altarimini.it/News39117-aumentati-gli-episodi-di-pirateria-stradale.php


http://www.piemmenews.it/index.php?option=com_content&view=article&id=1745:pirati-strada-in-primi-6-mesi-39&catid=2:notizie-stampa&Itemid=68


http://www.intopic.it/notizia/3025856/
http://www.parmaok.it/cronaca/pirati_strada_record_nero.aspx

http://www.ilgazzettino.it/ANSAviewnews.php?file=newsANSA/2011-08-09_109685350.txt
http://www.imolaoggi.it/?p=1557


http://www.borsaitalia.it/borsa/notizie/ansa/dettaglio.html?newsId=304026

http://www.panoramadiparma.it/cronaca/pirati_strada_record_nero.aspx


http://emm.newsbrief.eu/NewsBrief/moreclusteredition/it/ansa-81f3f2cb2222f45a0621947edfaf3d8d.html


http://www.geppy.it/2011/08/09/pirati-strada-in-primi-6-mesi-39/


http://www.fastweb.it/portale/canali/news/italia/contenuti/notizia/?id=XCI19647

http://www3.varesenews.it/italia/articolo_ansa.php?id=47285

http://www.sentenziando.com/2011/08/09/pirati-della-strada-in-6-mesi-morti-44-e-feriti-20/


http://www.sassuolo2000.it/2011/08/09/pirati-strada-38-episodi-in-e-r-nel-primo-semestre-del-2011/


http://notizie.it.msn.com/italia/pirati-strada-in-primi-6-mesi-plus39percent


http://www.ilcittadino.it/p/2011/08/09/ABTUdEa-pirati_strada_aumentati_primi.html

http://www.forlitoday.it/cronaca/incidenti-stradali-dati-osservatorio-asaps-pirateria.html

http://www.chilhavisto.rai.it/dl/clv/News/ContentItem-c1d906ef-4922-41f0-9b9a-30997347d7ac.html

Martedì, 16 Agosto 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK