Mercoledì 20 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare - DECRETO 26 maggio 2011
Proroga del termine di cui all’articolo 12, comma 2, del decreto 17 dicembre 2009, recante l’istituzione del sistema di controllo della tracciabilità dei rifiuti. (11A07229)

(GU n. 124 del 30 maggio 2011)

Ministero dell’ambiente e della tutela del territorio e del mare


Visto il decreto-legge 1° luglio 2009, n. 78, convertito, con legge 3 agosto 2009, n. 102,  recante:  «Provvedimenti  anticrisi,  nonché proroga di termini» e, in particolare, l’art. 14-bis;
Visto il decreto del Ministro  dell’ambiente  e  della  tutela  del territorio e del mare del 17 dicembre 2009, recante «Istituzione  del sistema di controllo  della  tracciabilità  dei  rifiuti,  ai  sensi dell’art. 189 del decreto legislativo n. 152  del  2006  e  dell’art. 14-bis  del  decreto-legge  n.   78   del   2009,   convertito,   con modificazioni,  dalla  legge  n.  102  del  2009»,  pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale 13 gennaio 2010, n. 9, supplemento ordinario;
Visto il decreto del Ministro  dell’ambiente  e  della  tutela  del territorio e del mare del 15 febbraio  2010,  recante  «Modifiche ed integrazioni al decreto 17 dicembre 2009, recante: "Istituzione del sistema di controllo della  tracciabilità  dei  rifiuti,  ai  sensi dell’art. 189 del decreto legislativo n. 152  del  2006  e  dell’art. 14-bis  del  decreto-legge n.  78 del 2009 convertito, con modificazioni, dalla  legge  n. 102 del  2009"»,  pubblicato  nella Gazzetta Ufficiale - serie generale - 27 febbraio 2010, n. 48...

Leggi il decreto

 

 

Martedì, 31 Maggio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK