Sabato 08 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Decreti Legge 19/05/2011

Con il DECRETO-LEGGE 13 maggio 2011 , n. 70 (Semestre Europeo - Prime disposizioni urgenti per l’economia), è stato introdotto il comma 9-bis all’articolo 10 del Codice della Strada

Foto Blaco - archivio Asaps


L’art. 6, comma 2, lettera e), Decreto Legge 13 maggio 2011, n. 70, (già pubblicato sul sito ASAPS) che dovrà essere convertito in Legge, ha introdotto il  comma 9-bis all’articolo 10 del Codice della Strada.
Ecco la parte del Decreto legge di interesse in questa sede

e) per semplificare le procedure di rilascio delle autorizzazioni relative ai trasporti eccezionali su gomma, all’articolo 10 del Codice della strada di cui al decreto legislativo 30 aprile 1992, n.285, e successive modificazioni, dopo il comma 9, e’ inserito il seguente:

"9-bis Entro sessanta giorni dalla data di entrata in vigore della presente disposizione, il Governo, con regolamento adottato ai sensi dell’articolo 17, comma 1, della legge 23 agosto 1988, n.400, e successive modificazioni, modifica il regolamento di esecuzione e di attuazione del nuovo codice della strada, di cui al decreto del Presidente della Repubblica 16 dicembre 1992, n.495, prevedendo che i trasporti di beni della medesima tipologia ripetuti nel tempo siano soggetti all’autorizzazione periodica prevista dall’articolo 13 del citato regolamento di cui al decreto del Presidente della Repubblica n. 495 del 1992, e successive modificazioni, e che questa sia rilasciata con modalità semplificate, da definire con successivo decreto del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, di concerto con il Ministro dell’economia e delle finanze e con il Ministro per la semplificazione normativa".

 

 

Giovedì, 19 Maggio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK