Mercoledì 21 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 04/04/2011

Il quesito del giorno - Tempi di guida e di riposo
Come si calcolano nel caso di due autisti alla guida di bus?

Gentile redazione, vorrei un chiarimento in merito alle ore di guida che possono effettuare due autisti di bus per un viaggio all’estero. Sappiamo che il primo autista dopo aver guidato per 4 ore e 1/2, lascia la guida al 2° conducente per altre 4 ore e 1/2. Alla fine delle ore di guida del 2° autista ricomincia a guidare il primo autista per altre 4 ore e 1/2, e cosi via anche per il 2° autista.
Orbene alla fine delle 9 ore di guida per i rispettivi conducenti, questi per riprendere il viaggio, sono costretti ad effettuare le 11 ore di riposo per poi ripartire? A che tipo di infrazione incorrono in caso di controllo? Inoltre la disponibilità acquisita durante il periodo di guida dall’altro autista è soggetta ad  infrazioni?
Nel ringraziarvi per la vostra grande professionalità vi porgo cordiali saluti.

email-Nola (NA)

***

(ASAPS) In riferimento a quanto esposto nel quesito, si rappresenta che al termine dei periodi di guida dei due autisti, si debbono effettuare almeno 9 ore di  riposo consecutive nell’arco di 30 ore dall’inizio dell’attività lavorativa. Si precisa che nel caso di multi presenza, il riposo giornaliero deve essere effettuato nell’arto di 30 ore e non di 24 ore come per gli autisti singoli.(ASAPS)

Lunedì, 04 Aprile 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK