Domenica 24 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 10/03/2011

Prato - La Polizia Stradale scopre carico di bestiame costretto a viaggiare senza cibo e acqua per 30 ore

Trasportatore sanzionato con maxi multa di 15mila euro per il mancato rispetto del benessere degli animali
 
31898

 

Foto da notizierprato.it

(ASAPS), 10 marzo 2011- Hanno abbandonato stipati dentro un camion, senza cibo e acqua, decine di bovini e suini mentre loro facevano diverse soste e trovavano anche il tempo per andare in discoteca. A scoprire le condizioni in cui viaggiavano gli animali è stata la Polizia Stradale di Prato che ha fermato l’autotreno per un controllo trovando le povere bestie sfinite dopo un odissea, iniziata nel Nord Italia, che avrebbe dovuto concludersi in Campania.
Gli operatori della Stradale hanno quindi provveduto ad abbeverare il bestiame rinchiuso nel camion obbligando i conducenti a sostare per almeno 24 ore in una stalla vicina, in modo da consentire agli animali di riposarsi e nutrirsi.
I due autisti del mezzo infatti, oltre a non aver mai riempito i contenitori per l’acqua e il cibo sono risultati privi sia di rapporto di lavoro con il trasportatore, che dell’attestato di idoneità al trasporto di animali. Gli agenti hanno inoltre accertato che la durata del trasporto sarebbe durata molto più del necessario.
Lo stesso trasportatore è stato segnalato all’Asl e sanzionato con 15mila euro di multa per il mancato benessere degli animali durante il trasporto mentre la posizione dei due autisti è stata comunicata all’Ufficio Provinciale del Lavoro. Sottoposto a controllo il mezzo pesante è risultato avere carenze funzionali in particolare a livello dell’impianto frenante. Per questo motivo è stato fatto uscire obbligatoriamente dal percorso autostradale. (ASAPS)

 

 

Giovedì, 10 Marzo 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK