Mercoledì 27 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Notizie brevi 09/03/2011

Campobasso - La Polizia Stradale denuncia, in stato di libertà, 4 persone per concorso di ricettazione, simulazione di reato e appropriazione indebita

La merce recuperata

(ASAPS), 9 marzo 2011 – La Polizia Stradale del Compartimento per la Campania e il Molise ha denunciato, in stato di libertà, quattro persone per concorso di ricettazione e per simulazione di reato e appropriazione indebita. L’operazione ha preso vita dalla denuncia di un autotrasportatore che dichiarava di aver subito il furto del proprio camion, carico di detersivi e tonno, e di essere stato sequestrato da un gruppo di persone mentre si trovava in sosta nell’area di servizio Casilina Sud. Secondo quanto raccontato dall’uomo, due persone lo avrebbero avvicinato e costretto a salire in auto, mentre una terza rubava il mezzo pesante. Una versione che non ha convinto gli agenti, che hanno deciso di compiere verifiche più approfondite. Dopo gli accertamenti i poliziotti sono arrivati a un deposito adibito alla vendita di detersivi dove hanno ritrovato il carico rubato. Dalle dichiarazioni dei titolari del magazzino gli agenti sono risaliti alla verità: un loro cliente gli aveva proposto di acquistare della merce e che l’autotrasportatore si era reso disponibile a fingere la rapina e poi fare la denuncia. Le quattro persone coinvolte nella finta rapina sono state denunciare e la merce restituita al legittimo proprietario. (ASAPS)

 

Mercoledì, 09 Marzo 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK