Giovedì 11 Agosto 2022
area riservata
ASAPS.it su

Milleproroghe: arriva foglio rosa per motorini e minicar e slitta il termine dell’entrata in vigore della prova pratica al 31 marzo

31322

Foto Coraggio – archivio Asaps

 

(Asaps), Roma 15 febbraio 2011 - Ecco la sorpresa dell’ultimo minuto per il CdS, la introduce il Decreto Milleproroghe. Quale? Arriva il foglio rosa per i motorini e le minicar, che potrà essere utilizzato nel periodo che va dalla prova teorica a quella pratica. Infatti nel pacchetto degli emendamenti approvati dalle commissioni Bilancio e Affari costituzionali del Senato è contenuta una proposta, a firma del relatore Lucio Malan, che dispone l’introduzione di un’autorizzazione per guidare i ciclomotori (alcune agenzie di stampa indicano: con cilindrata inferiore ai 150 cc, non capiamo il passaggio in quanto i ciclomotori si fermano a 50 cc) nel periodo transitorio tra i due esami. Con decreto del ministero delle Infrastrutture, si legge nell’emendamento, “sono disciplinate le modalità e le procedure di richiesta e rilascio di un’autorizzazione al candidato al conseguimento del certificato di idoneità alla guida del ciclomotore, che consenta allo stesso di esercitarsi alla guida, dopo aver superato la prevista prova di controllo delle cognizioni”. Poi, imitando in parte quanto è previsto dalla nuova normativa per il foglio rosa per le auto, la prova pratica di guida non potrà essere sostenuta prima che sia trascorso un mese dalla data del rilascio dell’autorizzazione. Nella norma si legge inoltre che, in caso di esito negativo della prova, dovrà passare almeno un mese per poter sostenere un altro esame e che gli aspiranti centauri avranno solo due possibilità. Il milleproroghe prevedeva già lo slittamento dell’entrata in vigore della norma, rispetto al termine del 19 gennaio 2011, al 31 marzo 2011. Con un decreto del presidente del Consiglio dei ministri, di concerto con il ministro dell’Economia, la data potrebbe essere ulteriormente prorogata al 31 dicembre 2011. Altrimenti che Milleproroghe sarebbe? E questa ci sembra la vera inaspettata novità! Fateci una domanda per piacere e chiedeteci se ci piace questo rinvio dell’entrata in vigore di una norma utile per aumentare la sicurezza alla guida di ciclomotori e minicar. La risposta è molto semplice: no per niente! (Asaps)

Mercoledì, 16 Febbraio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK