Martedì 28 Settembre 2021
area riservata
ASAPS.it su
Corte di Cassazione 10/06/2010

Giurisprudenza di legittimità - Depenalizzazione - Accertamento delle violazioni amministrative - Contestazione - Ausiliari del traffico - Dipendenti comunali – Poteri - Limiti - Funzioni degli ausiliari dipendenti della società concessionaria del parcheggio a pagamento - Limitazione alle sole aree oggetto della concessione - Necessità

(Cass. Civ., sez. II, 27 ottobre 2009, n. 22676)

In tema dì accertamento delle violazioni alle norme del codice della strada, le funzioni degli ausiliari dipendenti comunali, ai sensi dell’art. 17, comma 132, della L. 15 maggio 1907, n. 127, così come interpretato dall’art. 68, primo comma, della L. 23dicembre1999, n. 488, sono estese alla prevenzione ed all’accertamento di tutte le infrazioni ricollegabili alla sosta anche nelle zone non incluse tra quelle date in concessione ai fini di gestione del servizio di parcheggio, in ciò differenziandosi dalle funzioni di accertamento e prevenzione dei dipendenti delle società concessionarie, siccome limitate alle sole aree oggetto della concessione.

Leggi la sentenza

Giovedì, 10 Giugno 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK