Mercoledì 21 Ottobre 2020
area riservata
ASAPS.it su
Sicurstrada 05/01/2011

Il quesito del giorno - Autotrasportatore proveniente dall’estero il giorno antecedente quello del divieto di circolazione: può usufruire delle 4 ore di posticipo nel giorno del divieto?

Gentile redazione, un autotrasportatore (unico autista) proveniente dall’estero (documentato), entrato in Italia il giorno antecedente il giorno del divieto di circolazione, può usufruire delle 4 ore di posticipo nel giorno del divieto?
Grazie.  

email-Isola del Liri (FR)

***

(ASAPS) Come previsto dall’articolo 2 comma 1 del decreto ministeriale 1061 emesso dal competente Ministero per la regolamentazione dei "mezzi pesanti" nei giorni festivi e di maggior traffico, la proroga di ore quattro regolamenta e si applica nei confronti di chi "transita" per l’ingresso in Italia in periodo di vigenza di divieto.
Per chi già presente sul territorio nazionale al momento dell’entrata in vigore del divieto la proroga di ore quattro non è applicabile. (ASAPS)

Mercoledì, 05 Gennaio 2011
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK