Mercoledì 27 Ottobre 2021
area riservata
ASAPS.it su

Massime di giurisprudenza - Colpa del conducente - Guida spericolata di un motoveicolo - lnvasione della opposta corsia - Sinistro stradale con gravi lesioni personali - Configurabilità del dolo eventuale a carico del conducente - Esclusione - Ragioni

(Cass. pen., sez IV, 24 giugno 2009, n. 28231)
Non è configurabile il dolo eventuale ma soltanto la colpa, sia pure connotata da particolare gravità (a prescindere dalla possibile sussistenza della specifica aggravante costituita dalla previsione dell’evento), nel caso di soggetto il quale, procedendo spavaldamente a forte velocità ed in posizione di «impennamento» alla guida di un motociclo abbia finito per invadere l’opposta corsia di marcia, così cagionando un incidente con grave danno alle persone.
© asaps.it
Giovedì, 06 Maggio 2010
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK