Venerdì 14 Agosto 2020
area riservata
ASAPS.it su
Circolari 01/10/2004

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti - Modalità di collegamento al Sistema Informativo del Dipartimento dei Trasporti Terrestri.

Circolare Prot. T6294/60I6 del 28/09/2004

Circolare Prot. T6294/60I6 del 28/09/2004 emessa da: Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Modalità di collegamento al Sistema Informativo del Dipartimento dei Trasporti Terrestri.

Si comunica che, per evitare i disservizi legati ai fenomeni di linea ISDN occupata o guasta, verrà attivato, per gli utenti che utilizzano tale modalità per il collegamento alla banca dati del Sistema Informativo del Dipartimento dei Trasporti Terrestri, un Numero Telefonico Unico in sostituzione degli attuali numeri utilizzati.

In tale occasione verrà attivata al momento della connessione ISDN, in aggiunta agli attuali controlli, la funzionalità d’autenticazione dell’utente tramite “Nome utente” (user name) e “Password”.
Tutti gli utenti che si collegano ai numeri ISDN del CED del Dipartimento dei Trasporti Terrestri dovranno operare in due fasi distinte, come di seguito descritto:

fase 1. Si deve modificare la connessione di accesso remoto specificando anche “Nome utente” e “Password” (Allegato 1). L’utente deve utilizzare sia come “Nome utente” che come “Password” il numero telefonico dal quale effettua la chiamata e che ha comunicato al CED al momento dell’attivazione del Servizio. Il numero dovrà essere inserito senza lo zero iniziale e senza l’utilizzo del prefisso internazionale (+39). Ad esempio il numero 0641585123 dovrà essere inserito come 641585123 mentre il numero +390641585123 dovrà essere inserito come 641585123. Questa operazione deve essere effettuata entro e non oltre il 30/11/2004. Dopo questa data gli utenti, che non avranno ottemperato a questa disposizione, NON accederanno alla banca dati della Motorizzazione.

fase 2. Si deve modificare la connessione di accesso remoto sostituendo il numero telefonico da chiamare, contenuto nel campo “Componi”, con il seguente numero: 0641711918 (Numero Telefonico Unico). Questa operazione deve essere effettuata obbligatoriamente dal 01/12/2004. Dopo questa data agli utenti, che non avranno ottemperato a questa disposizione, NON sarà garantito l’accesso alla banca dati della Motorizzazione.

Per l’assistenza a partire dalla data del 01/12/2004 gli utenti dovranno comunicare all’Help Desk di Motorizzazione (tel.0641739929) il proprio “Nome utente” così come sopra descritto.

Si comunica inoltre che verrà attivato, per tutti gli utenti, un servizio DNS per l’accesso ai sistemi attraverso un nome anziché un indirizzo IP numerico (Allegato 2). Sarà possibile continuare ad utilizzare l’indirizzo IP numerico per collegarsi fino e non oltre il 28/02/2005. Dopo questa data, chi continuerà ad utilizzare l’indirizzamento IP numerico potrà essere soggetto a malfunzionamenti od interruzioni di Servizio.

I DNS dell’Amministrazione hanno i seguenti indirizzi IP:

• DNS Primario 10.139.243.31
• DNS Secondario 10.139.243.30

Tutti gli utenti, che utilizzano direttamente l’accesso ISDN e sono configurati in modo da ottenere automaticamente l’indirizzo IP e l’indirizzo del server DNS, sono fin d’ora abilitati all’utilizzo del servizio DNS.

Tutti gli utenti, che utilizzano simultaneamente l’accesso ISDN attraverso apparati come router o proxy, devono inserire i nomi dei DNS nella configurazione dell’ Internet Protocol (TCP/IP) del proprio PC.
Tutti i consorzi, regioni ed altri enti, che operano come punto di smistamento di più utenze, che sono dotati di propri DNS, potranno effettuare una replica delle zone dei DNS dell’Amministrazione. A tale fine, per le operazioni di sincronizzazione dei Server DNS, dovranno contattare il CED per concordare le opportune operazioni.
Di seguito sono riportati i nomi simbolici che dovranno essere sostituiti agli IP address attualmente configurati sui vari emulatori.

• Le Agenzie dovranno utilizzare i seguenti nomi simbolici
AGENMOT.DTT per collegarsi ai servizi SIMOT
AGENSTA.DTT per collegarsi ai servizi Sportello Telematico

• Le Officine dovranno utilizzare i seguenti nomi simbolici
OFFIREV.DTT per collegarsi ai servizi Revisioni

• Per la Patente A Punti si dovranno utilizzare i seguenti nomi simbolici
PATEMOT.DTT per collegarsi ai servizi Patente a Punti
PATEFTP.DTT per collegarsi ai servizi File Transfer per la Patante a Punti

• Le Province dovranno utilizzare i seguenti nomi simbolici
PROVMOT.DTT per collegarsi ai servizi SIMOT
PROVREV.DTT per collegarsi ai servizi Revisioni
PROVFTP.DTT per collegarsi ai servizi di File Transfer

• I Comuni (Polizie Municipali) dovranno utilizzare i seguenti nomi simbolici
INFOMOT.DTT per collegarsi ai servizi SIMOT
INFOFTP.DTT per collegarsi ai servizi di File Transfer.

IL DIRETTORE

(Dott. Ing. Alessandro Calchetti)

Venerdì, 01 Ottobre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK