Sabato 07 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
Circolari 11/12/2004

Ministero Delle Infrastrutture e dei Trasporti - Modifica del numero di caratteri della password di accesso al Sistema Informativo del Dipartimento per i Trasporti Terrestri

Circolare n T697/60I6 del 9 dicembre 2004

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti

Dipartimento per i Trasporti Terrestri
 

***


Prot. n. T7697/60I6                                                                                    Roma, 9 dicembre 2004

Oggetto:

Modifica del numero di caratteri della password di accesso al Sistema Informativo del Dipartimento per i Trasporti Terrestri

                                                                                                                           Indirizzi omessi...

 Si comunica che, secondo quanto previsto dal D.Lg 196/2003, a partire dall’11 gennaio 2005 tutti gli utenti del Sistema Informativo del Dipartimento per i Trasporti Terrestri dovranno modificare la password di accesso, tramite la mappa MPAS, aumentandone la lunghezza da quattro ad otto caratteri.
Per permettere a tutti gli utenti di adeguarsi a questa disposizione, dall’11 gennaio 2005 fino al 28 febbraio 2005 il sistema gestirà sia l’attuale password di quattro caratteri che quella di otto. Dal primo marzo sarà obbligatorio l’utilizzo di una password di otto caratteri. Da tale data gli utenti, che non hanno modificato la password, subito dopo la fase di login, saranno automaticamente obbligati all’aggiornamento tramite la mappa MPAS.
Dall’ 11/01/05 i nuovi utenti, abilitati all’accesso al S.I., riceveranno oltre alla matricola una password di otto caratteri. Se l’utente si dovesse disabilitare a causa di una triplice digitazione errata del codice segreto, quando verrà riabilitato, sarà ripristinata come password quella comunicata al momento dell’attivazione.
Tutti gli utenti, attivati prima dell’11/01/05 con una password di quattro caratteri, dopo che avranno modificato la password, portandola ad otto caratteri, nel caso in cui si dovessero disabilitare a causa di una triplice digitazione di un codice segreto errato, quando saranno riattivati, dovranno utilizzare come password la stringa formata dai quattro caratteri, forniti al momento della prima attivazione, seguiti dal suffisso “DIPT”.
L’utente potrà continuare a modificare liberamente la propria password tramite la mappa MPAS, ma, poiché la password avrà un periodo di validità pari a tre o sei mesi, a seconda del tipo di utenza, l’utente sarà obbligato automaticamente dal sistema ad aggiornarla, se sono passati tre o sei mesi dall’ultima modifica. Durante i quindici giorni prima della scadenza, subito dopo la connessione, verrà visualizzato un messaggio di avvertimento per ricordare di modificare la password. Inoltre le matricole degli utenti, che per sei mesi non si sono mai collegati al sistema, saranno automaticamente sospese e potranno essere riattivate solo su richiesta dell’utente.


                                                                                    IL DIRETTORE
                                                                       (Dott. Ing. Alessandro Calchetti)
            
 


Sabato, 11 Dicembre 2004
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK