Venerdì 02 Dicembre 2022
area riservata
ASAPS.it su
Circolari 01/02/2005

Ministero delle infrastrutture e dei trasporti - Chiarimenti relativi alla circolare 4509/M360 del 29/10/2004 recante disposizioni per l’immatricolazione e trasferimento della proprietà delle macchine agricole

Circolare Prot. MOT3/596/M360 del 31/01/2005

Circolare Prot. MOT3/596/M360 del 31/01/2005
emessa da: Ministero delle infrastrutture e dei trasporti

Chiarimenti relativi alla circolare 4509/M360 del 29/10/2004 recante disposizioni per l’immatricolazione e trasferimento della proprietà delle macchine agricole

da "Ministero delle infrastrutture e dei trasporti"

 

Sono pervenute a questa Sede richieste di chiarimenti in merito alle disposizioni contenute nella cicolare in oggetto in particolare per quanto attiene:
- legittimazione delle associazioni di categoria degli imprenditori agricoli ad accedere agli sportelli degli uffici della motorizzazione;
- modalità per l’attestazione, da parte delle imprese agricole non sottoposte all’obbligo di iscrizione nel registro delle imprese ai sensi dell’art. 2 comma 3 della legge 25 marzo 1997 n. 77, della titolarità dell’impresa.
In merito al primo punto, nel confermare il divieto di accedere agli sportelli della motorizzazione per le associazioni di categoria delle imprese agricole, si chiarisce che l’art. 14 comma 13 del decreto legislativo 29 marzo 2004 n.99 che recita “la legge 8 agosto 1991, n.264, non si applica all’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto relativa….” non individua esplicitamente le associazioni di categoria degli imprenditori agricoli quali soggetti legittimati a svolgere attività di consulenza normalmente svolta dai soggetti qualificati ai sensi della legge 264/91.
Per quanto riguarda il secondo punto, preso atto che l’art. 2 comma 3 della legge 25 marzo 1997 n.77 esenta dall’iscrizione al registro delle imprese i produttori agricoli di cui all’art. 34 del D.P.R. 633/72, si chiarisce che gli stessi, in luogo dell’autocertificazione attestante l’iscrizione nel registro delle imprese, possono produrre dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell’art. 47 del T.U. 445/2000 che attesti la titolarità di impresa o azienda agricola del dichiarante.


IL DIRETTORE GENERALE
(dott. ing. Sergio DONDOLINI)

 

Circolare Prot. MOT3/596/M360 del 31/01/2005


Ministero


DIPARTIMENTO PER I TRASPORTI TERRESTRI

Direzione Generale per la Motorizzazione
Via G. Caraci, 36 00157 ROMA

Ex MOT. 3
Prot. n. 596M360Roma, 31 gennaio 2005

Ai Direttori dei Settori Trasporti dei SIIT

LORO SEDI
A tutti gli Uffici Periferici D.T.T.

LORO SEDI
Alla Regione Siciliana
Assessorato Trasporti
Turismo e Comunicazioni
Direzione Trasporti
Via Notarbartolo, 9

PALERMO
All’Assessorato Regionale
Turismo Commercio E Trasporti
Direzione Compartimentale
M.C.T.C. per la Sicilia
Via Nicolò Garzilli, 34

PALERMO
Alla Provincia Autonoma di Trento
Servizio Comunicazioni e
Trasporti Motorizzazione
Lungadige San Nicolò, 14

TRENTO
Alla Provincia Autonoma di Bolzano
Ripartizione Traffico e Trasporti
Palazzo Provinciale, 3b
Via Crispi, 10

BOLZANO

e, p.c.: All’Automobile Club d’Italia Via Marsala, 8 ROMA
All’U.N.A.S.C.A.

Piazza Marconi, 25
ROMA


Alla ConfederTAAI
Via Laurentina, 569

ROMA
All’A.N.D.A.C.
Via Monteverde, 86

ROMA
All’A.S.I.A.C.
Via Domodossola, 23

ROMA
All’A.I.D.A.C.
Piazza del Popolo, 970

VITTORIA (RG)

 

OGGETTO: Chiarimenti relativi alla circolare 4509/M360 del 29/10/2004 recante disposizioni per l’immatricolazione e trasferimento della proprietà delle macchine agricole.

 

Sono pervenute a questa Sede richieste di chiarimenti in merito alle disposizioni contenute nella cicolare in oggetto in particolare per quanto attiene:

 

     

  • legittimazione delle associazioni di categoria degli imprenditori agricoli ad accedere agli sportelli degli uffici della motorizzazione;

     

  • modalità per l’attestazione, da parte delle imprese agricole non sottoposte all’obbligo di iscrizione nel registro delle imprese ai sensi dell’art. 2 comma 3 della legge 25 marzo 1997 n. 77, della titolarità dell’impresa.

In merito al primo punto, nel confermare il divieto di accedere agli sportelli della motorizzazione per le associazioni di categoria delle imprese agricole, si chiarisce che l’art. 14 comma 13 del decreto legislativo 29 marzo 2004 n.99 che recita "la legge 8 agosto 1991, n.264, non si applica all’attività di consulenza per la circolazione dei mezzi di trasporto relativa…." non individua esplicitamente le associazioni di categoria degli imprenditori agricoli quali soggetti legittimati a svolgere attività di consulenza normalmente svolta dai soggetti qualificati ai sensi della legge 264/91.

Per quanto riguarda il secondo punto, preso atto che l’art. 2 comma 3 della legge 25 marzo 1997 n.77 esenta dall’iscrizione al registro delle imprese i produttori agricoli di cui all’art. 34 del D.P.R. 633/72, si chiarisce che gli stessi, in luogo dell’autocertificazione attestante l’iscrizione nel registro delle imprese, possono produrre dichiarazione sostitutiva di atto di notorietà resa ai sensi dell’art. 47 del T.U. 445/2000 che attesti la titolarità di impresa o azienda agricola del dichiarante.

   

IL DIRETTORE GENERALE  

(dott. ing. Sergio DONDOLINI)  


Martedì, 01 Febbraio 2005
stampa
Condividi


Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK