Sabato 12 Giugno 2021
area riservata
ASAPS.it su
La differenza fra guida sicura e guida sportiva sta sia negli obiettivi di servizio che nella specificità dei mezzi utilizzati. In entrambi i casi infatti l’obiettivo finale è la sicurezza al volante e la padronanza dell’auto, anche in situazioni difficili e di emergenza. Ma chi deve solo essere sicuro e prudente si orienta ver...
Condividi
11/Giugno/2021
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
di Giordano Biserni*
Lo supponevo, lo immaginavo ma non credevo che sarebbero arrivate subito punte di sinistrosità stradale mortale così elevate in poco tempo, alla ripresa della mobilità del dopo lockdown e ancora con 7 ore notturne ...
Condividi
>Leggi la scheda
Condividi
Sapete che in Africa i produttori di automobili commercializzano veicoli meno sicuri che in Europa? Case di primo livello che in Europa realizzano veicoli a 5 stelle, in Africa ne prendono 0 Alla base c’è un problema di costi e di competitività sul mercato Anche in Europa però qualche problema c’è...
Conoscete il consorzio EuroNCap? Nato nel 1997, è sostenuto da diversi governi europei, organizzazioni di automobilismo, consumatori e assicurazioni. Con i suoi crash test e le sue valutazioni ha dato negli anni un forte contribut...
Condividi
Cari amici del Centauro, Il 2 giugno prossimo saranno 11 anni dell’omicidio stradale di Lorenzo, ucciso a 17 anni dall’egoismo di un uomo che decise di mettersi alla guida con almeno 1,6 g/l di tasso alcolemico e sotto l&...
Condividi
Con l’entrata in vigore del decreto legislativo 2 febbraio 2021 n.9 sono state adeguate le norme nazionali per consentire l’avvio della Procura europea (European public prosecutor’s office - EPPO), istituita dal 21 nove...
Condividi
Molto si è scritto e forse ancor di più si è discusso riguardo all’intervenuta depenalizzazione dell’articolo 116 del codice stradale (guida senza patente) intervenuta ad opera dell’entrata in vigore del D.Lgs. 15 gennaio 2016, n. 8, il cui regime sanzionatorio, fatti salvi i casi di reiterazione nel biennio per i quali permane l’ipotesi contravvenzionale, è da includere nell’alveo dell’illecito amministrativo...
Condividi
Il genere umano e, dal solo individuo in fuori, qualunque minima porzione di esso, si divide in due parti:gli uni usano prepotenza, gli altri la soffrono (Giacomo Leopardi)   Il bullismo è uno dei fenomeni pi&ugra...
Condividi
Sono trascorsi 5 anni dal marzo 2016, quando il Parlamento, dopo ben cinque passaggi tra Camera dei Deputati e Senato della Repubblica, approvò – con Legge 23 marzo 2016, nr. 41 - l’introduzione di due nuovi reati, l&r...
Condividi
Provate a chiedere a qualsiasi automobilista se ritenga di essere un buon guidatore, vi risponderà di sì. Provate a chiedere a qualsiasi bevitore se ritenga adeguato il suo bere, vi risponderà di sì. Mettete a...
Condividi
Il segreto di Stato secondo la C.E.D.U. – il caso Abu Omar
Nella decisione del ricorso n. 44883/09 - causa Nasr e Ghali c. Italia - la C.E.D.U. (sez. IV) ha effettuato una puntuale rassegna della normativa nazionale in materia di tutela del segreto di Stato, evidenziando le contraddizioni intrin...
Condividi
Una cosa è certa: con la pandemia, molte delle nostre iperboli – spesso partorite dalla mente romagnola, e per questo più creativa, del nostro (mai stanco) Giordano Biserni – hanno definitivamente perso la propr...
Condividi
In tutti i film polizieschi l’inseguimento è sempre uno dei momenti più emozionanti dove gli stuntman si esibiscono in scene mozzafiato che abbiamo girato anche noi nel film “Sabato Italiano” di Luciano Ma...
Condividi
Il percorso per arrivare all’Omicidio stradale (legge 41/2016) è stato lungo a tappe, quasi tutte in salita. Noi come ASAPS ci siamo scoperti però buoni scalatori. Eravamo già abbastanza preparati tanto che fin...
Condividi
A cinque anni dall’introduzione del reato di omicidio stradale il presidente Giordano Biserni, maestro di viaggio in questa avventura mi ha chiesto un pezzo sull’omicidio stradale. Per una volta voglio lasciare da parte i mie...
Condividi
Ho appreso in ritardo che Franco Taggi ci aveva lasciato dallo scorso autunno. E sono rimasto veramente scosso perché con Franco avevo condiviso decine di eventi in convegni per la sicurezza stradale, dagli anni ’90 fino al ...
Condividi
The Leon King. Il Re Leone. Non riesco ad immaginare un accostamento diverso pensando a Franco Taggi, illustre epidemiologo italiano, già direttore del reparto “Ambienti e Traumi” dell’Istituto Superiore di Sanit...
Condividi
Il nostro consigliere nazionale ASAPS Bruno Benini, che è anche presidente della Sezione ANPS di Forlì,  ci ha inviato questa foto della raccolta  della rivista " Il Centauro" che ha curato sin dalla pri...
Condividi
Per quanto riguarda l’«obbligo di registrazione del riposo giornaliero», vedasi la circolare prot. n. 300/A/5033/11/111/20/3 del 1° giugno 2011 (punto 1), con cui il Servizio Polizia Stradale del Ministero dell’Interno ha comunicato il seguente orientamento...
Condividi
Una riflessione sulla comunicazione, da parte di un giornalista specializzato, che scrive di sicurezza stradale, ma che è anche un motociclista attivo. La difficoltà di mediare, ma anche la speranza di dare un piccolo contr...
Condividi
Pagine: 1 2 3 4