Venerdì 24 Maggio 2019
area riservata
ASAPS.it su
Come è noto l’autorità di polizia, o quella giudiziaria, devono informare la rappresentanza consolare dell’arresto dello straniero, a meno che non si tratti di stranieri che chiedano, o abbiano già ottenuto, la protezione internazionale, ovvero si dichiarino contrari alla comunicazione... >LEGGI L'ARTICOLO ...
Condividi
24/Maggio/2019
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
Con la legge 30 dicembre 2018, n. 145, sono stati modificati i requisiti soggettivi previsti nel decreto legislativo n. 128/2006 per l’esercizio dell’attività di distribuzione del GPL, al fine di contrastare i fenomeni...
Condividi
Siglata la partnership triennale per la creazione di iniziative ed eventi di sensibilizzazione rivolti ai giovani, all’interno del progetto “Ti Voglio Bene”
La partnership è stata da poco annunciata ed è un unicum nel settore: Safety21 - società italiana di servizi tecnologici che opera accanto a Enti Pubblici e forze di polizia per il miglioramento degli standard della ...
Condividi
Circolazione transfrontaliera di capitali tra liberismo e necessità di controllo
Il Trattato di Funzionamento (TFUE) ammette poche restrizioni ai movimenti di capitali, ma restano possibili anche internamente all’U.E. (art. 65 TFUE) quando motivate o giustificate: come misure necessarie per impedire violazioni ...
Condividi
Per me non si tratta di scrivere, ma di restituire alla vita la sua inestimabile altezza; e per questo renderla indifferente a ciò che accadde nel giorno dell’incidente (Joë Bousquet) E' davvero difficile pr...
Condividi
Che la legge sull’omicidio e le lesioni stradali fosse perfettibile lo si sapeva fin dall’inizio. Che a mettere una toppa sulle evidenti falle del testo potesse essere subito dopo il Parlamento stesso, però, si palesav...
Condividi
L’ultima uscita dello studio trimestrale IPER dell’IVASS (Istituto di Vigilanza sulle Assicurazioni) sull’andamento dei prezzi dell’RCAuto, conferma che il premio medio scende e che si riduce la disparità di trattamento fra province del Nord e del Sud. Ma anche che permangono tariffe assolutamente proibitive per i giovani
Sull’andamento delle tariffe assicurative serve un’informazione più corretta dal punto di vista statistico; perché troppo spesso circolano informazioni errate. Si è aperta all’insegna di questa sott...
Condividi
Giesse Risarcimento Danni nasce dall’idea e dalla volontà di schierarsi al fianco dei più deboli che hanno ingiustamente subìto un danno, tutelandoli nei confronti dei colossi assicurativi affinché possano ottenere il giusto risarcimento. Assistere ogni persona in ciascuna fase del proprio caso, dai momenti iniziali di sconforto e rabbia, durante tutto il delicato iter per ottenere giustizia, fino al risarcimento integrale del danno anche per le casistiche più complesse, è la sua mission aziendale
I principali ambiti di intervento nei quali Giesse opera sono incidenti stradali, casi di malasanità, infortuni sul lavoro, ma anche casi più rari come esposizione all’amianto, incidenti di caccia, ferroviari, aerei o...
Condividi
Il report dell’ETSC che analizza cosa fanno le scuole europee in tema di educazione alla mobilità è l’occasione per riflettere sull’efficacia di certi modelli e obiettivi. Per percorsi e strumenti che andranno ripensati al più presto
L'educazione e la formazione sono da considerare come elementi fondamentali di un approccio integrato alla mobilità. Partendo da questa premessa culturale, l’European Transport Safety Council (ETSC) ha pubblicato il repo...
Condividi
Legge n. 3/2009, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 13 del 16 gennaio 2019 (e quindi vigente dallo scorso 31 gennaio), tra le molte novità, affila le armi a disposizione delle forze di polizia nel contrasto al crimine dei cd. colletti bianchi, estendendo anche ai delitti contro la Pubblica Amministrazione il novero dei reati per i quali può attivarsi la tecnica investigativa speciale dell’agente sotto-copertura. Un appuntamento atteso da oltre 15 anni ma che – all’orizzonte – profila vecchi interrogativi e dilemmi operativi
La nuova legge anticorruzione La Legge n. 3/20091, in vigore dallo scorso 31 gennaio, introduce (e modifica) una serie di istituti giuridici preposti alla lotta alla corruzione ed al rafforzamento della trasparenza nel settore pubblico...
Condividi
26/04/2019 Rivista Il Centauro , Editoriali ,...
No, non girate pagina. Siamo in tema, siamo assolutamente in tema. La ragazza così deturpata che vedete nell’immagine, e che prima era un fiore (vedi foto piccola in bianco e nero), non è una vittima della guerra in...
Condividi
Nell’ultima estate, fra le immagini del rogo in autostrada nei pressi di Bologna che hanno colpito alcuni commentatori più attenti, oltre quelle del disastro, un posto di rilievo spettava a quelle riguardanti le persone che ...
Condividi
Una prima sintesi delle novità del c.d. “Decreto Sicurezza”
L’entrata in vigore della legge 1 dicembre 2018, n. 132 - che ha convertito in legge il decreto legge 4 ottobre 2018, n. 113 – ha apportato alcune importanti modifiche in materia di assunzioni nell’ambito della polizia ...
Condividi
La nuova trovata anti-etilometro è quella dei “soffiatori deboli”. Si tratta di quei conducenti che pur non rifiutando l’accertamento dell’alcolemia, hanno un afflato così flebile da mandare in stand...
Condividi
Il titolo è deliberatamente ammiccante al gioco delle tre carte, in cui la possibilità di vincere o perdere è legata a fattori statistici e, salvo imbrogli, vince sempre il banco che peraltro assume il rischio d&rsqu...
Condividi
Abstract Il contributo che si rassegna vuole offrire, in uno ad un quadro concettuale e sistematico di riferimento per la materia, uno spunto di riflessione critica inerente la gestione procedimentale degli scritti anonimi nel nostro s...
Condividi
Quando si parla di obbligo assicurativo per la R.C. auto si pensa solo all’Italia, ai quasi tre milioni di veicoli che stanno circolando sulle strade italiane privi di copertura assicurativa, alle novità introdotte di recent...
Condividi
La mini riforma del Codice della Strada del dicembre 2018, quella che ha portato alla riformulazione - in parte - degli articoli 93 e 132 del codice, negli addetti ai lavori ha suscitato e continua a suscitare diverse perplessità,...
Condividi
Il “caporalato” non è solo raccolta di pomodori in Campania e Puglia: i “caporali” imperversano anche al Nord e sono un rischio per la sicurezza stradale
(ASAPS) – “Caporalato” nell’autotrasporto. Possibile? La Polizia Stradale di Busto Arsizio, in particolare l’Unità di Polizia Giudiziaria che si occupa di sviluppare e investigare sulle attività...
Condividi
a cura di Franco Corvino e Girolamo Simonato
>Giurisprudenza da il Centauro n. 218
Condividi
Pagine: 1 2 3 4