Domenica 29 Marzo 2020
area riservata
ASAPS.it su
Una norma complessa che nemmeno la giurisprudenza aiuta a far applicare Che sia un problema sociologico?
L'operatore di polizia stradale sa bene quale sia il vulnus giuridico dell'art. 187 CdS, che non consente salvo rari casi – castrando ab origine l'incisività della norma – di procedere alla denuncia del conducente (e all’adozione di tutte le relative sanzioni accessorie, in primis il ritiro della patente) quando questi...
Condividi
13/Ottobre/2017
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
“Il fronte dei controlli antidroga è finalmente attivo per il contrasto del fenomeno in modo quantitativamente rilevante perché il protocollo operativo di cui si è dotata la Polizia Stradale permette prelievi e analisi rapide, efficaci e sicure.”
>LEGGI L'INTERVISTA da il Centauro n. 205     Contrasto alla droga su strada parla Roberto Sgalla Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato
Condividi
Ormai da anni il tema della sicurezza urbana è sotto i riflettori dell’opinione pubblica, assumendo un valore dirimente tanto per i cittadini quanto per le amministrazioni locali. La città, del resto, è il luog...
Condividi
Dopo un iter durato oltre 900 giorni, la "legge annuale per il mercato e la concorrenza", è stata approvata in piena estate con numerose novità in materia assicurativa, per i professionisti, per i consumatori ma a...
Condividi
Guida di notte sulla via del mare, investe un istrice reale e finisce contro il guard-rail. Qualcuno, in queste circostanze, dopo aver imprecato contro la sfortuna si sarebbe forse limitato a compiangere il povero animaletto, rimuovendol...
Condividi
L'affermazione di principio della contrarietà all’ordine pubblico di qualsiasi segno può agevolmente affermarsi, qualora costituente utilizzazione impropria di uno degli elementi indicati nell’art. 6 ter del...
Condividi
“Io sono uno studioso e sento tutta la sete di conoscere che può sentire un uomo. Vi fu un tempo nel quale io credetti che questo costituisse tutto il valore dell’umanità; allora io sprezzavo il popolo che &egra...
Condividi
Si dice, dalle mie parti, che “…la fretta fa i gatti ciechi…”! Eppure, non è raro che solerti poliziotti della strada – quale che sia la loro Amministrazione di appartenenza – trattino con ecc...
Condividi
Colonia, Germania – Il richiamo delle sirene di epica memoria avrebbe un fascino molto diverso. Purtroppo, il suono delle sirene, sempre più spesso è associato allo stress che gli automobilisti devono affrontare, dura...
Condividi
I viaggi internazionali verso i Paesi in via di sviluppo sono sempre più numerosi, rendendo fondamentale, per chi si sposta, seguire regole e comportamenti tali da non esporre la salute propria e altrui a gravi rischi. Nei luogh...
Condividi
Anche le code in autostrada per incidenti (77 al giorno) e rallentamenti sono un salasso per l’economia Alta la percentuale dei veicoli pesanti coinvolti, pari al 36% In media 28 incidenti al giorno Per code e blocchi perdiamo 1.500 ore l’anno (pari a 64 giorni) Come si quantificano i costi? Come si può migliorare la situazione?
Il coinvolgimento dei veicoli pesanti in incidenti corrisponde circa al 36% del totale della sinistrosità dell’intera rete autostradale. Se si tiene conto che nel 2016 la Polizia Stradale è intervenuta in 28.153 incid...
Condividi
In un precedente articolo, sollecitati da una notizia di cronaca stradale (“il Centauro” n. 200), ci siamo cimentati nell’andare ad analizzare il codificato istituto dell’inibizione a condurre veicoli sul territor...
Condividi
Pagine: 1