Martedì 10 Dicembre 2019
area riservata
ASAPS.it su
di Francesco Forasassi*
Nella FORMAZIONE risiede tutta la nostra SICUREZZA Sei preparato ad un inseguimento veicolare? Sei stato adeguatamente addestrato? Siamo arrivati al momento cruciale della questione, al bivio dove la coscienza dell’operatore di polizia deve assumere il comando decisionale dell’azione e rispondere a questi due interrogativi. Attenzione, p...
Condividi
30/Aprile/2013
Area Riservata


Attenzione!
Stai per cancellarti dalla newsletter. Vuoi proseguire?

Iscriviti alla Newsletter
SOCIAL NETWORK
(ASAPS) WASHINGTON (USA) – In Europa, in tema di sicurezza stradale, i paesi – e non è un eufemismo – vanno a velocità diverse e non si può dire che le cose vadano benissimo. Negli USA, paese che ...
Condividi
di Giordano Biserni*
Non è un fatto nuovo che alla testa della Polizia Stradale venga assegnato un dirigente formatosi nelle Questure. Vittorio Rizzi, però, è un segugio di razza, che ha diretto le Squadre Mobili più importanti d&...
Condividi
di Franco Medri*
Rientrano nella categoria dei veicoli d’epoca i motoveicoli e gli autoveicoli cancellati dal P.R.A. perché destinati alla loro conservazione in musei o locali pubblici e privati, ai fini della salvaguardia delle originarie c...
Condividi
di Franco Medri*
Con la sostanziale modifica del Decreto Legislativo 21 novembre 2005, n. 286 (vedasi D. Lgs. 16 gennaio 2013, n. 2) sono state dettate le nuove prescrizioni da seguire per l’ottenimento della carta di qualificazione del conducente ...
Condividi
di Antonia Liaci*
Il fenomeno della trasmissione dei caratteri da padre in figlio è noto fin dall’antichità, ma solo nel XIX secolo lo studioso Gregor Mendel, considerato per questo il padre della genetica, riuscì a comprendere ...
Condividi
di Girolamo Simonato*
Come appreso dalla stampa di settore e dalla Legge 17 dicembre 2012 n. 221, sono state apportate delle modifiche sostanziali al primo comma dell’art. 111 del d.lgs. 285/92. Oggi, il Codice della strada all’art. 111 Revision...
Condividi
di Franco Medri*
Nel trasporto merci in conto proprio effettuato con autocarri aventi un peso complessivo superiore a 6 tonnellate, muniti di apposita licenza, per quanto riguarda l’elencazione e la dichiarazione delle cose trasportabili, si rappre...
Condividi
12/04/2013 Rivista Il Centauro
di Maurizio Piraino*
Ai sensi dell’art. 247-bis, comma 2, del Regolamento di esecuzione e di attuazione del Codice della Strada approvato con il D.P.R. 16 dicembre 1992, n. 495 (rubricato: «Variazione dell’intestatario della carta di circol...
Condividi
di Marco Massavelli*
L’articolo 186, comma 2, codice della strada, come modificato dalla legge 160/2007, e, da ultimo, dalla legge 120/2010, prevede tre fattispecie sanzionatorie, differenziate in base al valore del tasso alcolemico accertato sul condu...
Condividi
di Franco Medri*
Il Decreto Legislativo 18 aprile 2011, n. 59 nel dare attuazione alle Direttive 2006/126/CE e 2009/113/CE ha modificato sostanzialmente l’articolo 116 del Codice della Strada (con decorrenza 19 gennaio 2013) prescrivendo una determ...
Condividi
di Romeo Gabellini
La riforma del lavoro, già entrata in vigore, dal 2013 porterà novità anche per quanto riguarda le flotte aziendali, rivedendo le norme sulla deducibilità dei costi. Più in particolare, con la riforma...
Condividi
di Michele Leoni*
Un fraintendimento, anche un po’ stravagante, si può risolvere facilmente in una tragedia. Si tratta di un caso affrontato dalla Corte di Cassazione di recente (sentenza n. 6405 del 6.2.2012), che lascia davvero perplessi pe...
Condividi
di Andrea Girella*
La condizione psicologica del consumatore-minorenne, delicata in virtù della minore capacità di autocontrollo e consapevolezza dei rischi che l’assunzione delle sostanze stupefacenti può comportare, pone in ril...
Condividi
di Francesco Forasassi*
Dieci bambine afgane muoiono dilaniate dalla devastante esplosione di una mina anticarro, inconsapevolmente urtata da una di loro con un’accetta mentre erano intente a raccogliere legna. La mano che ha collocato l’ordigno &...
Condividi
di Ugo Terracciano*
Se sei alla guida e senti che il sonno prende il sopravvento, non rischiare: fermati e riposa. Questa regola di prudenza, che si legge anche sui pannelli luminosi delle autostrade tra un tutor e l’altro, non si è rivelata un...
Condividi
Pagine: 1